Calciomercato Juventus, Bonucci non verrà sostituito: no a Manolas

Commenti()
Getty Images
La cessione di Bonucci al Milan non cambia i piani della Juventus sul calciomercato, i bianconeri non acquisteranno difensori a meno di occasioni.

La Juventus ha deciso, Leonardo Bonucci non verrà sostituito. Il definitivo passaggio alla difesa a 4 e la crescita di Rugani, infatti, secondo 'La Stampa' avrebbero convinto i bianconeri a non investire sull'acquisto di un altro centrale.

D'altronde attualmente Allegri in quel ruolo, oltre che di Rugani, può disporre anche di Barzagli, Benatia e Chiellini. Il tutto senza contare che dal 2018 arriverà Caldara dall'Atalanta.

La sensazione insomma è che alla Juventus non ci sia nessuna voglia, ad esempio, di spendere 40 milioni di euro per strappare Manolas alla Roma anche perchè il greco non convincerebbe del tutto.

L'articolo prosegue qui sotto

La difesa della Juventus dunque sembra ormai quella definitiva con De Sciglio unico nuovo innesto del calciomercato estivo, durante il quale invece la priorità bianconera sarà quella di rafforzare il centrocampo.

E' lì infatti che, dalla cessione di Pogba ad oggi, Allegri richiede a gran voce un tassello per fare rifiatare Marchisio e Khedira spesso alle prese con qualche problema fisico di troppo.

Anche se puntare sull'ormai 36enne Barzagli e su Benatia e Chiellini, anche loro nell'ultima stagione spesso fuori causa infortunio, potrebbe sembrare un rischio. Rischio che, a quanto pare, la Juventus ha tutta l'intenzione di correre. Possibili occasioni di calciomercato a parte.

Chiudi