Notizie Risultati
Calciomercato

Calciomercato Inter, tutto su Gimenez per sostituire Miranda

09:21 CET 17/11/17
Jose Maria Gimenez Atletico Madrid
Il brasiliano va in scadenza a giugno e l'Inter si muove per rimpiazzarlo: il prescelto è José Gimenez, scontento all'Atletico. Ma costa 65 milioni.

Terza in campionato a due punti dal Napoli capolista, l'Inter non si limita a godersi un presente nuovamente dignitoso: pensa anche al futuro. E alle manovre da mettere in atto tra qualche mese, in estate, in vista della prossima stagione.

Troppo presto pensarci ora, con l'annata in corso neppure al giro di boa? No, perché in difesa qualcosa andrà necessariamente fatto per un semplice motivo: il contratto di João Miranda scade il 30 giugno del 2018, al termine del campionato, e al momento segnali di rinnovo non sono ancora arrivati.

Per questo in casa nerazzurra già si stanno muovendo per l'eventuale sostituto. Arriverebbe da Madrid, proprio come il brasiliano due anni fa: José Gimenez, uruguaiano classe 1995, da tempo accostato a vari club italiani. Tra cui proprio l'Inter.

Su di lui, come rivela il 'Corriere dello Sport', è già concreto l'interesse di Ausilio e Sabatini. Del resto, si tratta di un'opportunità: Gimenez non è titolare fisso con Simeone, tanto che - complice un infortunio - la sua ultima presenza da titolare in Liga risale al 30 settembre.

Il talento sudamericano avrebbe visto di buon occhio una partenza dall'Atletico già l'estate scorsa: il blocco al mercato in entrata, con l'impossibiltà dunque di rintuzzare qualsiasi partenza, aveva però indotto i Colchoneros a blindarlo senza se e senza ma.

Ora la situazione potrebbe cambiare radicalmente, anche se il vento al momento non è favorevole: Gimenez ha un contratto con scadenza 2020 e la sua clausola rescissoria ha un valore di 65 milioni di euro. Senza contare che in corsa ci sono pure Juventus e Roma. Ma l'Inter, che spera di far perno sul mal di pancia del giocatore, vuol lavorarci.