Notizie Risultati Live
Calciomercato

Calciomercato Inter, Perisic può restare: lo chiede Spalletti

23:57 CEST 05/06/17
Brozovic Perisic Inter Serie A
Nonostante una mega offerta del Manchester United, l'Inter non vorrebbe privarsi di Ivan Perisic: lo terrà se riuscirà a guadagnare da altre cessioni.

Mentre l'Inter si prepara ad annunciare ufficialmente Luciano Spalletti come suo nuovo allenatore, il suo calciomercato ruota attorno a Ivan Perisic. Soprattutto per quell'annosa questione del Fair Play Finanziario che obbliga il club nerazzurro a stare attentissimo ai conti.

Il Manchester United sta premendo: vuole il croato ed è arrivato a offrire all'Inter una quarantina di milioni pur di portarlo in Inghilterra. Qui sta il grande dilemma di Suning e del club: far cassa con uno dei giocatori con più mercato della rosa oppure tenere conto della perdita tecnica che si verrebbe a creare con il suo addio?

Secondo lo stesso Spalletti, già entrato nel vivo del mercato dell'Inter nonostante formalmente non ne sia ancora l'allenatore, non ci sono dubbi. L'ex tecnico della Roma, secondo 'Sky Sport', ha comunicato il proprio pensiero alla dirigenza, ed è un pensiero chiaro: Perisic non va ceduto.

L'Inter vorrebbe tanto dargli ascolto, vorrebbe tenersi stretta l'ex esterno del Wolfsburg, ma si ritrova costretta dagli obblighi del FPF a guardare con un occhio il bilancio: per questo motivo si terrà stretta Perisic soltanto se riuscirà a ricavare una somma accettabile dalla cessione di altri elementi della rosa.

Chi? I vari Brozovic, Murillo e Banega, oltre a Ranocchia appena tornato dal prestito semestrale all'Hull City. Se l'Inter riuscirà a cederli, allora potrà pensare di non privarsi di Perisic nonostante la super offerta del Manchester United. Spalletti incrocia le dita.