Notizie Risultati Live
Calciomercato

Calciomercato Inter, Ausilio vola a Londra per Dembélé

08:52 CEST 31/05/18
Mousa Dembele, Juventus vs Tottenham, Champions League, 17/18
Viaggio a Londra per Piero Ausilio: obiettivo Mousa Dembélé, contatti col Tottenham. Miranda verso il rinnovo, Skriniar resterà.

Dopo aver raggiunto l'obiettivo del ritorno in Champions League prefissato ad inizio stagione, l'Inter è alla ricerca di giocatori d'esperienza che possano fare al caso di Spalletti, il quale recentemente ha affermato di volere a disposizione gente esperta, che la massima competizione europea abbia già avuto modo di assaggiarla.

Un identikit che corrisponde perfettamente con il profilo di Mousa Dembélé, centrocampista classe 1987 in forza al Tottenham che a luglio compirà 31 anni. Età che non sembra essere un ostacolo per il ds Piero Ausilio, deciso a regalare il belga al suo tecnico.

Come riportato da 'Il Corriere dello Sport', il dirigente nerazzurro ha in programma un viaggio a Londra dove discuterà del giocatore con il presidente degli 'Spurs', Daniel Levy: costo dell'operazione 30 milioni di euro, cifra che si cercherà di limare verso il basso, considerando anche il non indifferente ingaggio percepito da Dembélé (4.5 milioni a stagione).

Capitolo esterni, dove i nomi restano gli stessi: la new entry Depay, Politano, Berardi e soprattutto Verdi che potrebbe rientrare in un affare con Eder (seguito anche dal Valencia) che piace al Bologna: scoglio dell'operazione resta l'ingaggio dell'italo-brasiliano che percepisce 2 milioni netti fino al 2021.

Il viaggio londinese di Ausilio servirà anche per spazzare gli ultimi dubbi residui sul futuro di Joao Miranda, presente per il ritiro con il Brasile in vista del Mondiale: secondo 'La Gazzetta dello Sport' all'ex Atletico Madrid verrà proposto il rinnovo di contratto fino al 2020, un anno in più rispetto alla scadenza attuale. Ottimismo per Skriniar: il Barcellona per lo slovacco farebbe follie ma da Milano nessuna intenzione di cederlo.

Joao Mario tornerà dopo il prestito al West Ham ma al momento sembra complicato trovare una pretendente per lui: per evitare una minusvalenza servirà una cessione per almeno 24 milioni, cifra che per ora rappresenta un freno a qualsivoglia trattativa.

Scade oggi il tempo per riscattare Joao Cancelo dal Valencia per la somma stabilita di 35 milioni: l'Inter non ha questa disponibilità economica e, di conseguenza, si tenterà l'assalto decisivo a partire dal 1° luglio, quando i paletti del FPF non rappresenteranno più un intoppo. A patto ovviamente che il portoghese non abbia già trovato una nuova sistemazione.