Calciomercato, Il Real Madrid pensa a Ibrahimovic per gennaio

Commenti()
(C)Getty Images
Il Real Madrid sta faticando come mai in zona offensiva: secondo 'Cadena COPE' ci sarebbe Ibrahimovic nella lista della spesa delle Merengues.

La crisi che sta attraversando il Real Madrid passa soprattutto dalle carenze in zona offensiva. Dopo anni con Cristiano Ronaldo, la squadra spagnola, e Lopetegui in particolare, non stanno trovando una soluzione adatta per sopperire a tale mancanza.

Segui il Real Madrid e tutta la Liga in esclusiva su DAZN: attiva ora il mese gratuito!

Il Real Madrid ha battuto uno storico record negativo nell'ultima giornata di Liga, ovvero quello di non riuscire a segnare per più di 8 ore consecutive. E proprio per questo, oltre a meditare su un possibile esonero di Lopetegui, Florentino Perez sembra essersi convinto a tornare sul mercato degli attaccanti a gennaio. 

Secondo quanto riportato da 'Cadena COPE', il Real starebbe pensando ad un nome completamente inaspettato: Zlatan Ibrahimovic

Già, proprio l'attaccante svedese classe 1981, che ha lasciato il calcio europeo per sbarcare negli Stati Uniti con la maglia dei Los Angeles Galaxy. Ovviamente Ibrahimovic non ha smesso di segnare, anzi (22 goal in 26 presenze nella MLS), motivo per cui i dirigenti del Real Madrid lo reputano una sicurezza assoluta per l'immediato. 

Il contratto di Ibrahimovic con i Galaxy scade nel dicembre del 2019 e, se si considerano anche i 37 anni di età, il prezzo del suo cartellino sarà comunque ridotto, sempre che la trattativa prenda piede sul serio.  

Chiudi