Aubameyang ha deciso, sarà addio al Borussia Dortmund

Commenti()
In un incontro con i vertici del Borussia Dortmund, Aubameyang ha comunicato la sua intenzione di lasciare il club. Il Milan ci prova, servono 80 mln.

Dopo quattro stagioni da protagonista e caterve di goal segnati in Bundesliga, Pierre-Emerick Aubameyang ha deciso che è arrivato il momento di lasciare il Borussia Dortmund.

Secondo il quotidiano tedesco 'BIld', Aubameyang ha incontrato i vertici del club per comunicare la sua intenzione di lasciare i gialloneri in estate.

Non si sa ancora quale sarà la prossima destinazione dell'attaccante gabonese, ma è sicuro che il Dormund non lo lascerà partire per meno di 80 milioni di euro.

L'articolo prosegue qui sotto

Aubameyang è il sogno proibito del Milan, che se lo fece sfuggire qualche anno fa per appena un milione, ma la trattativa è assai complicata.

I rossoneri dovranno battere la concorrenza del PSG e del Tianjin Quanjian di Cannavaro, che non avrebbe troppi problemi a sborsare la cifra richiesta dal Dortmund.

Intanto i tedeschi stanno già pensando al sostituto, che potrebbe essere Patrik Schick: secondo 'Sky Sport' il Borussia avrebbe già avanzato un'offerta al giocatore, che tuttavia preferirebbe rimanere in Italia.

Chiudi