Real Madrid, Keylor Navas pensa all'addio: "Grazie per tutto"

Commenti()
GABRIEL BOUYS/AFP/Getty Images
Keylor Navas ha perso il posto da titolare dopo l'arrivo di Courtois e su Instagram posta una storia che sa di saluto ai tifosi del Real Madrid.

Potrebbe essere davvero arrivato il momento dei saluti tra il Real Madrid e Keylor Navas, portiere protagonista delle ultime tre Champions League vinte dai Blancos ma scavalcato nelle gerarchie dall'arrivo di Courtois la scorsa estate.

Clicca qui per attivare il mese gratuito su DAZN e guarda Villarreal-Real Madrid live e on demand

Un ulteriore segnale su un possibile addio già a gennaio arriva dall'ultima storia pubblicata su Instagram da Keylor Navas, che ha postato una foto in cui saluta i tifosi del Real Madrid con un messaggio piuttosto chiaro: "Grazie per tutto".

Un messaggio che sa di addio considerato che, in questa stagione, Keylor Navas ha fin qui difeso la porta del Real solo 8 volte tra Liga, Champions, Coppa del Re e Supercoppa Europea.

Keylor Navas

Davvero troppo poco insomma per chi, nelle tre stagioni precedenti, era stato un titolare inamovibile del Real capace di vincere tre Champions League, tre Mondiali per Club, una Liga, 3 Supercoppe Europee e una Supercoppa di Spagna.

Keylor Navas era stato acquistato dal Real Madrid nell'estate del 2014 dal Levante e, nonostante qualche critica di troppo, in questi anni si è quasi sempre dimostrato un portiere assolutamente affidabile. Ora però l'addio sembra davvero dietro l'angolo.

Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Juventus, Romero per il futuro
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio 2019, quando inizia e quando finisce?
Prossimo articolo:
Juventus-Chievo, occhi su Bernardeschi: chance dal 1' per essere ancora protagonista
Prossimo articolo:
Zapata infortunato: grossi problemi in difesa per il Milan
Prossimo articolo:
Serie A, girone di ritorno: le partite trasmesse da DAZN
Chiudi