PSG, tifosi contro Neymar: "Non ha più il diritto di sbagliare"

Commenti()
Getty Images
Dopo la sua voglia di lasciare il PSG, una frangia dei tifosi ha emesso un comunicato contro Neymar: "La redenzione sarà lunga, molto lunga..."

Oggi il Paris Saint-Germain tornerà a giocare in Ligue 1, contro lo Strasburgo. C'è grande attesa per capire se Tuchel getterà o no nella mischia Neymar. Dopo l'infortunio e le partite con il Brasile, l'ex Barcellona non ha ancora esordito quest'anno con il PSG.

Segui la Ligue 1 in diretta streaming su DAZN

Il gruppo Collectif Ultras Paris, nota frangia del tifo parigino, ha rilasciato un comunicato molto duro nei confronti di Neymar.

"Ciò che gli rimproveriamo è di aver mancato di rispetto al nostro club diverse volte, di averlo persino umiliato a volte. Aver studiato una strategia di comunicazione disastrosa per lasciarci, e questo, per unirsi a Barcellona, uno dei nostri principali rivali europei, lasciando al suo entourage la cura di esprimersi al suo posto ogni suo pensiero". (Il riferimento è alle parole del padre di Neymar ndr)

"In un momento in cui non è stata fatta alcuna dichiarazione pubblica da parte sua, per non parlare delle scuse che non sono arrivate, siamo legittimamente più che scettici nel vederlo disputare un'altra stagione con la nostra maglia".

Poi la stoccata finale da parte del Collectif Ultras Paris.

"Per questo invitiamo tutti i tifosi parigini che si sono sentiti sconvolti, in un momento o nell'altro, a mostrargli oggi che non ha più il diritto di sbagliare e che il percorso della redenzione sarà lungo... molto lungo".

Chiudi