Notizie Risultati Live
Serie A

L'orgoglio di Montella: "Ho conquistato l'ultimo trofeo del Milan"

13:11 CEST 11/09/19
Vincenzo Montella Milan celebrating Serie A
Vincenzo Montella difende il suo lavoro con Milan e Siviglia: "In Spagna ho raggiunto i quarti di Champions e la finale di Coppa del Re".

Vincenzo Montella è ormai abituato a stare nell’occhio del ciclone, dopo che le sue ultime avventure in panchina con Milan e Siviglia prima di approdare alla Fiorentina si sono concluse con due esoneri.

Con DAZN segui 3 partite della Serie A TIM a giornata IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Il tecnico di Pomigliano d’Arco è stato intervistato dalla ‘Gazzetta dello Sport’ ed ha affrontato diverse tematiche, dal suo recente passato alla prossima sfida con la Juventus.

Con il Milan ho conquistato l’ultimo trofeo del club rossonero (Supercoppa Italiana 2016) , mentre a Siviglia sono stato esonerato dopo aver ottenuto un risultato storico, la qualificazione ai quarti di Champions e conquistato la finale di Coppa del Re. Vi sembrano risultati disastrosi?”.

Sulla prossima partita contro la Juventus, storica rivale della Fiorentina, Montella ha le idee chiare.

“L’hanno battuta in pochi ultimamente. Ci proverò anche perché le grandi storie nascono dalle sfide impossibili. Vorrei iniziare la grande storia della Fiorentina facendo qualcosa di speciale contro la squadra di Sarri”

La Viola potrà regolarmente contare su Federico Chiesa , a lungo corteggiato proprio dai bianconeri.

“È dura vivere sotto la lente d’ingrandimento, deve disinteressarsi dei giudizi degli altri e deve continuare a migliorare”.

Infine ecco una battuta su Ribery e su dove potrà arrivare la Fiorentina di Montella.

“Franck ha giocato l’amichevole con il Perugia come se stesse disputando la finale di Champions. Parliamo di stelle che primeggiano attraverso il sacrificio. Formidabili esempi per tutti. La società non ha posto degli obiettivi da centrare a ogni costo. Ma io voglio costruire una squadra che faccia dire ai nostri tifosi: “Vale la pena di andare allo stadio a vedere la Fiorentina”.