Notizie Risultati Live
Serie A

Matuidi ha le idee chiare sul futuro: "Sto bene alla Juventus"

10:22 CEST 08/06/19
2019-06-07 Matuidi
Blaise Matuidi ha parlato del suo futuro in bianco e nero: "Sto bene alla Juventus. Ronaldo? Non mento: vuole vincere sempre e fare sempre di più".

Nessuno nel 2018 ha vinto più di lui in termini di partite, tra Juventus e Francia, tra campionato e Coppa del Mondo. Blaise Matuidi è sempre protagonista sia con la sua nazionale che in bianconero. E lo vuole essere anche per i prossimi anni.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

Il centrocampista ex PSG ha confermato in un'intervista a 'L'Équipe' la sua intenzione di voler rimanere alla Juventus. Il suo accordo triennale siglato nell'agosto 2017 va in scadenza nel 2020, alla fine della prossima stagione, ma c'è un'opzione che permette il rinnovo per un altro ulterioire anno.

"Mi resta un anno di contratto, più un altro con opzione. Sto bene alla Juventus".

Il classe 1987 si è anche soffermato sul suo compagno di squadra Cristiano Ronaldo e ha parlato della sua etica del lavoro e di come la sua presenza non permetta di fermarsi nemmeno ai compagni di squadra,

"Dopo il Mondiale non ho avuto molto tempo per fermarmi a pensare, perché, se l'avessi fatto, un altro avrebbe preso il mio posto. L'arrivo di Cristiano Ronaldo, il fatto di vederlo lavorare quotidianamente, non ti lascia molta scelta. Ha vinto tutto. Dici a te stesso che quando avrai vinto tutto, ti domanderai: "Cosa posso vincere di altro?". Non lui. Lui vuole sempre fare di più. In allenamento, vuole vincere sempre, non è mai contento quando perde. E non sto raccontando bugie".