Marocco, dramma Harit: coinvolto in un incidente mortale

Commenti()
Getty
Amine Harit, nazionale marocchino dello Schalke 04, coinvolto in un incidente stradale mortale a Marrakech. Il club tedesco: "Calciatore sotto shock".

Dopo l'uscita dai Mondiali, il Marocco si ritrova a fare i conti col drammatico episodio che ha visto protagonista Amine Harit. Il fantasista classe '97 dello Schalke 04, infatti, è stato coinvolto in un incidente stradale che ha causato la morte di una persona.

Un nuovo modo di vedere la Serie A: scopri l'offerta!

A far luce su quanto avvenuto,pur senza entrare nei dettagli, è lo stesso club tedesco che in una nota spiega: "Con grande costernazione, lo Schalke ha appreso di un incidente mortale avvenuto nella notte di sabato a Marrakech e vede coinvolto il centrocampista Amine Harit". 

Secondo quanto riportato dai media arabi, il giocatore avrebbe investito un pedone intento ad attraversare la strada: ma in tal senso, non giungono conferme ufficiali.

"Il ds Heidel - prosegue il comunicato - è riuscito a mettersi in contatto con Harit che è ancora sotto shock. Il calciatore ha descritto i terribili avvenimenti e, come autista della vettura, non ha avuto modo di impedire l'incidente".

Lo Schalke fa sapere che "la polizia ha registrato la testimonianza di Harit, che ora si trova con la sua famiglia in Marocco e viene curato psicologicamente". 

La società, inoltre, tramite il direttore sportivo mostra "profonda vicinanza, così come Amine, per le persone vicine alla vittima. Siamo in costante contatto con Harit".

Chiudi