Juventus-Milan: formazioni, canale tv e diretta streaming

Commenti()
MARCO BERTORELLO
La Juventus sfida il Milan nel big match della 31ª giornata di Serie A: Madama viaggia verso l'8° Scudetto, i rossoneri lottano per la Champions.

Il secondo anticipo della 31ª giornata di Serie A mette di fronte nel big match dell'Allianz Stadium di Torino la Juventus di Massimiliano Allegri, dominatrice del campionato e lanciatissima verso l'8° Scudetto di fila, e il Milan di Gennaro Gattuso, desideroso di trovare 3 punti importanti in chiave Champions dopo aver collezionato appena un punto nelle ultime 3 gare disputate.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Nonostante alcune assenze importanti, su tutte quella del fuoriclasse portoghese Cristiano Ronaldo, miglior marcatore fra i bianconeri con 19 reti in 26 presenze e non ancora pronto al rientro in campo, Allegri potrà nuovamente disporre di pedine importanti davanti come Mandzukic e Dybala, e a centrocampo come Khedira, dopo l'emergenza registratasi nella trasferta di Cagliari.

Fra i rossoneri, che punteranno davanti soprattutto sul fiuto del goal del loro bomber Krzysztof Piatek, a segno 7 volte in 10 partite giocate con la maglia del Milan (20 le reti totali), potrebbero pesare le assenze per infortunio di Gianluigi Donnarumma fra i pali e del brasiliano Lucas Paquetá, entrambi infortunati nella precedente gara con la Sampdoria. In classifica Juventus a 81 punti con 18 lunghezze di vantaggio sul Napoli, 2° in classifica, rossoneri quarti a quota 52 e incalzati da Atalanta (51), Lazio, Roma e Torino (48).

JUVENTUS-MILAN: DATA E ORA

Juventus-Milan si disputerà il pomeriggio di sabato 6 aprile 2019 nella cornice dell'Allianz Stadium di Torino. Fischio d'inizio della partita in programma per le ore 18.00.

DOVE VEDERLA IN TV

Il big match Juventus-Milan sarà trasmesso in diretta in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, 372 del digitale terrestre), Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite, 373 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite).

DOVE VEDERLA IN STREAMING

Gli abbonati Sky potranno godersi Juventus-Milan anche in diretta streaming collegandosi alla piattaforma Sky Go con i loro pc, tablet e smartphone.

Pjanic Kessie Milan Juventus

IN DIRETTA SU GOAL

Tutti i lettori di Goal avranno anche la possibilità si seguire la sfida Juventus-Milan in diretta testuale. Collegandosi sul sito avranno gli aggiornamenti live della partita minuto per minuto, e fin dalla mattina troveranno tutte le informazioni sulla partita e le ultime novità sulle formazioni.

HIGHLIGHTS JUVENTUS-MILAN

Pochi minuti dopo il fischio finale della gara, Sky metterà a disposizione dei suoi abbonati gli highlights di Juventus-Milan, con i goal e le azioni più importanti dell'attesa sfida. Nell'ampio post partita, inoltre, sarà possibile seguire le interviste ai protagonisti sul campo e ai due allenatori.

PROBABILE FORMAZIONE JUVENTUS

Recuperi importanti per Allegri prima del big match con il Milan e della sfida di Champions contro l'Ajax: saranno a disposizione infatti in attacco Mandzukic e Dybala, Spinazzola e Khedira a centrocampo, con il tedesco tornato fra i convocati dopo il problema al cuore. Ancora fuori invece Cristiano Ronaldo, Barzagli, Cuadrado, Douglas Costa e Perin. Il modulo adottato dai campioni d'Italia dovrebbe essere il 3-4-1-2, In difesa è probabile l'impiego di De Sciglio e Rugani ai lati di Bonucci. Sulla destra dovrebbe giocare da titolare Spinazzola, con Alex Sandro a sinistra, Bentancur ed Emre Can interni di centrocampo: riposano Pjanic e Matuidi. In attacco Bernardeschi alle spalle della coppia Dybala-Mandzukic. A riposo Cancelo.

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani; Spinazzola, Emre Can, Bentancur, Alex Sandro; Bernardeschi; Dybala, Mandzukic.

PROBABILE FORMAZIONE MILAN

Doppia assenza pesante per Gattuso, che dovrà rinunciare a Donnarumma fra i pali e a Paquetá a centrocampo. Fuori anche Conti, che non recupera. Fra i pali giocherà il dodicesimo Reina, davanti a lui nella linea a quattro di difesa Calabria e Rodriguez giostreranno da terzini, con Musacchio e Romagnoli centrali. In mediana è recuperato Kessié, che farà la mezzala destra con Bakayoko playmaker e Calhanoglu abbassato a mezzala sinistra. In attacco la novità sarà l'impiego di Borini ala sinistra, con Suso ala destra e il bomber Piatek centravanti. 

MILAN (4-3-3): Reina; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini.

JUVENTUS-MILAN: I DIFFIDATI

Nessun giocatore in diffida per la Juventus, mentre in casa Milan sono a rischio squalifica Bakayoko e Castillejo, che in caso di ammonizione nella sfida con i bianconeri sarebbero squalificati per la gara successiva contro la Lazio sabato 13 aprile.

ULTIMI PRECEDENTI

Juventus e Milan si sono affrontati 167 volte nella Serie A a girone unico, con un bilancio favorevole ai bianconeri con 64 vittorie, 54 pareggi e 49 vittorie rossonere. Nelle sfide casalinghe la Vecchia Signora ha ottenuto 41 pareggi, 21 vittorie e 21 sconfitte nelle sfide con il Diavolo. 

Nella gara di andata a San Siro la squadra di Allegri si impose 2-0 con i goal di Mandzukic e Cristiano Ronaldo, mentre nella passata stagione la Juventus vinse sia all'andata (2-0 a San Siro), sia a Torino (3-1). Il Milan complessivamente non batte la Juventus dal 22 ottobre 2016 (1-0 a Milano con rete di Locatelli) e non vince a Torino con i bianconeri dal 5 marzo 2011, quando Allegri guidava i rossoneri e Gattuso decise la partita (1-0).

Chiudi