Juventus, Allegri in guardia: “Inter costruita per lo Scudetto”

Commenti()
Getty Images
Anche Miralem Pjanic individua le avversarie: "Mi aspetto di dover lottare con Napoli e Inter, noi forti abbastanza per vincere tutto".

La netta vittoria ottenuta dall'Inter sul campo della Lazio non è passata inosservata in casa Juventus. Massimiliano Allegri ha commentato la prova dei nerazzurri, che considera diretti avversari per la conquista del titolo. 

Guarda Juventus-Cagliari in diretta streaming gratis su DAZN!

Intervenuto a margine dell'evento Adidas a Milano, l'allenatore bianconero è rimasto impressionato dalla prova dell'Inter: "Ha fatto una grande partita, ha toppato fin qui solo in casa contro il Parma, in modo anche sfortunato. Perchè il calcio è così".

Juventus Adidas

Secondo Allegri questa Inter può lottare fino in fondo per vincere: "L'Inter è fatta e costruita per vincere lo Scudetto, per lottare con Juventus e Napoli. Spalletti poi è un grande allenatore, ha grande esperienza e per noi dunque è un avversario importante, di cui dobbiamo avere grande rispetto, così come il Napoli di Ancelotti che sta continuando a fare i risultati fatti da Sarri".

Sulla corsa al Pallone d'Oro Allegri non ha dubbi: "Mi auguro lo possa vincere Ronaldo, se lo merita per quello che sta facendo e per quello che ha fatto l'anno scorso. È un campione e ha portato esperienza e autorevolezza alla nostra squadra".

L'articolo prosegue qui sotto

Pjanic Juventus Adidas

Anche Miralem Pjanic è ribadisce il pensiero di Allegri all'evento Adidas di Milano, il centrocampista bianconero ha parlato ai microfoni di 'Sky Sport': "Il Napoli è una squadra molto seria e altrettanto forte. Dell'Inter conosco bene Spalletti, è bravissimo: la sua squadra ha avuto forse qualche difficoltà all'inizio, ma ultimamente sta facendo molto bene. Si è visto anche quello che ha fatto ieri. Mi aspetto soprattutto di dover lottare contro queste due squadre fino alla fine. Speriamo di essere noi a vincerlo, ma nulla è scontato perché ci sono belle squadre dietro di noi".

L'ex Roma è consapevole di poter fare il Triplete: "La Champions sarà l'obiettivo principale per squadra e tifosi, noi siamo consapevoli della nostra forza e vogliamo vincere tutto il possibile. La rosa è ampia e competitiva. Siamo forti abbastanza per provare a vincere tutto".

Prossimo articolo:
Juventus, Pjanic diffidato e ammonito in Supercoppa: salterà il Chievo
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato, Atletico Madrid a un passo da Morata: addio al Chelsea
Prossimo articolo:
Coppa d'Asia 2019: calendario, risultati e dove vedere le gare in tv e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato, notizie e trattative: Scuffet al Kasimpasa, è ufficiale
Chiudi