Genoa, Lapadula colpito al naso e operato: intervento riuscito

Commenti()
Protagonista di uno scontro con Consigli, Gianluca Lapadula è stato operato per ridurre una dislocazione nasale. È stato già dimesso.

Il Genoa non si ferma: 1-0 al Sassuolo e altro passettino verso zone più tranquille di classifica. Ma a turbare l'ambiente rossoblù, nonostante altri 3 punti siano finiti in saccoccia, sono le condizioni di Gianluca Lapadula.

L'ex attaccante del Milan si è infatti fatto male al naso durante il primo tempo del match contro i neroverdi: uno scontro con il portiere ospite Consigli lo ha lasciato sanguinante, e a poco sono serviti tamponi e cerotti per frenare l'emorragia. "Aveva il volto da una parte e il naso dall'altra", ha detto l'allenatore rossoblù Davide Ballardini.

Al termine della gara Lapadula è stato trasportato all'ospedale San Martino di Genova per gli accertamenti del caso: lì gli è stata diagnosticata una dislocazione della piramide nasale. Sottoposto a un'operazione, il giocatore è stato già dimesso.

E dire che Lapadula è comunque rimasto in campo fin quasi alla fine del match col Sassuolo: Ballardini lo ha infatti sostituito solo all'84', facendo entrare al suo posto Omeonga. Una resistenza stoica.

Chiudi