La Fiorentina riparte da Chiesa, Commisso conferma: "Tornerà a giocare da esterno"

Commenti()
Getty Images
Rocco Commisso ha parlato di Chiesa e dichiarato che l'obiettivo è riportarlo a giocare da esterno, non più da attaccante come a fine stagione.

La nuova Fiorentina del presidente Rocco Commisso vuole ripartire con (e da) Federico Chiesa. Il classe 1997 sarà centrale nel progetto viola e soprattutto vivrà un ritorno al passato, tornando a giocare da esterno.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

A dichiararlo è stato lo stesso italo-americano, da pochi giorni alla guida del club. Come riporta 'La Repubblica', Commisso vede Chiesa sull'esterno più che in attacco.

“Federico è centrale nel progetto. Nella prossima stagione tornerà a fare l’esterno, non più l’attaccante come nelle ultime partite“.

Quello di esterno destro è il ruolo che Chiesa ha sempre ricoperto in carriera, prima di spostarsi più centralmente quest'anno. Nella parte finale di stagione Vincenzo Montella lo ha spesso schierato come seconda punta a tutti gli effetti.

Chiesa viene da una stagione da 12 goal, di cui 6 in Serie A e 6 in Coppa Italia.

Chiudi