Il ct del Kosovo: "Come fermare Sterling? Potremmo spezzargli una gamba"

Raheem Sterling England 2019-20
Bernard Challandes ancora virale in conferenza stampa: "Impossibile fermare Sterling: soltanto spezzandogli una gamba. Ma noi siamo troppo gentili".

Più che un commissario tecnico, ormai, Bernard Challandes è diventato una sorta di beniamino del web. Merito delle sue conferenze stampa, divenute già virali sia per la passionalità delle sue parole che per qualche discorso lontano dalla consueta, disarmante banalità delle dichiarazioni pre e post partita.

Segui live 3 partite di Serie A TIM a giornata su DAZN. Attiva ora il tuo abbonamento a 9,99€/mese

È accaduto anche durante la conferenza di presentazione del match tra il suo Kosovo e l'Inghilterra, in programma oggi alle 18. L'argomento? Raheem Sterling. Uno per il quale Challandes ha già progettato un trattamento... speciale.

"È chiaro che se Sterling, se ricordiamo la gara d'andata, ha così tanto spazio, è impossibile fermarlo. Impossibile. solo come squadra possiamo trovare una soluzione. Oppure possiamo spezzargli una gamba... ma non è il nostro stile: noi siamo troppo gentili. Siamo una squadra molto, molto gentile".

Parole pronunciate con un tono scherzoso, naturalmente. Anche perché Challandes, durante la stessa conferenza, non è riuscito a nascondere l'ammirazione che prova nei confronti dell'Inghilterra e del suo straripante attacco.

"Questa squadra ha un potenziale offensivo incredibile! 7-0, 6-0, 5-0, 5-0, 5-0! Incredibile! Per noi è una sfida incredibile. Ma come allenatore, per me questa sfida deve essere un piacere".

Chiudi