Cristiano Ronaldo sicuro: "Merito il Pallone d'Oro, per il Real vendermi non era un problema"

Commenti()
France Football
Intervistato da France Football, Cristiano Ronaldo ha parlato della corsa al sesto Pallone d'Oro e del suo presente alla Juventus.

Cristiano Ronaldo  non si nasconde e punta dritto al sesto Pallone d'Oro della sua carriera. Il fuoriclasse portoghese vuole entrare nella storia, superare il rivale Leo Messi e riportare un Pallone d'Oro a Torino, 15 anni dopo quello di Pavel Nedved.

Segui Juventus-Cagliari sabato alle 20:30 in diretta esclusiva su DAZN

Intervistato da 'France Football', Ronaldo ha parlato della corsa al premio individuale più ambito, assegnato proprio dalla rivista francese: " Ho detto molte volte che vincere il sesto Pallone d’Oro non è un'ossessione per me. So già, in cuor mio, che sono uno dei migliori giocatori della storia. Certo che voglio vincerlo questo Pallone d’Oro, sarebbe una bugia affermare il contrario. Lavoro per quello. Mi alleno per segnare gol e vincere partite, senza nessuna ossessione. E sì, penso di meritarmelo ”.

L'articolo prosegue qui sotto

Sarebbe il primo non da giocatore del Real dopo 9 lunghi anni. Crisitano ha parlato proprio del suo trasferimento alla Juventus : " E’ stata una buona scelta, un successo per me. Ho realizzato molte cose buone con il Real Madrid e ho passato momenti incredibili, che ricorderò per sempre, così come i tifosi. Ma penso che dopo nove anni lì, era tempo per me di cambiare club e trasferirmi ".

Di mezzo c'è anche il rapporto con Florentino Pérez , presidentissimo del Real, che non era più forte come prima: " Il presidente non mi considerava più come all'inizio. La verità è che il presidente mi voleva, ma allo stesso tempo mi ha fatto sapere che la mia partenza non sarebbe stata un problema" .

Il portoghese ha poi parlato anche del caso Mayorga e delle accuse a suo carico: "Mi sono già spiegato con la mia compagna. Mio figlio Cristiano jr. è troppo piccolo per capire. Il peggio è stato per mia madre e per le mie sorelle. Sono tanto sbalordite quanto arrabbiate: è la prima volta che le vedo così".

Prossimo articolo:
Inter, campagna anti-razzismo: “Scrivi BUU per non sentirlo più”
Prossimo articolo:
Non c'è pace per Jovetic: torna dopo tre mesi e va subito ko
Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, offerto Trincao: operazione da 15 milioni
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
De Vrij a DAZN: "Spalletti mi ha voluto all'Inter, Icardi è sereno"
Chiudi