Notizie Risultati
Italia

Costacurta su Conte: "Tra i potenziali c.t. è il mio preferito”

07:49 CET 27/02/18
Antonio Conte
Netta presa di posizione da parte del vice-commissario incaricato di scegliere il tecnico della Nazionale: "Contatterò Conte tra circa due mesi".

Tutta l'Italia calcistica, orfana del prossimo Mondiale in Russia, "pende dalle labbra" di Alessandro Costacurta per avere fiducia nel futuro. L'ex giocatore del Milan, come ormai sappiamo, è infatti il vice-commissario nominato da Malagò per scegliere la prossima guida tecnica della Nazionale Italiana.

Costacurta, insieme a Fabbricini, è a Bratislava per rappresentare la FIGC al Congresso UEFA. Proprio da lì, come riportato dalla 'Gazzetta dello Sport', ha speso parole importanti in vista della scelta del prossimo commissario tecnico.

Queste le parole di Costacurta e la sua presa di posizione: "Non ho ancora scelto, ma credo che quello che potrebbe far meglio è Conte. Lo sentirò di sicuro tra un paio di mesi. Conte perché ha già dimostrato di saper fare il c.t., s’è visto all’Europeo, gli altri ancora no".

"Il che non vuol dire che non sarei tranquillo con Mancini, o con Ancelotti che però sembra tirarsi fuori. O con lo stesso Ranieri che ha avuto un’esperienza difficile con la Grecia, ma ne è uscito fortificato e poi è andato al Leicester. Sto cercando un allenatore, non un selezionatore. Quindi non trascurerei i tecnici del campionato: Gasperini e Giampaolo sono bravissimi e farebbero bene".

Insomma, la lista della spesa è ancora lunga, ma la precedenza verrà data all'attuale allenatore del Chelsea, che potrebbe finire la sua avventura a Londra proprio al termine di questa stagione.