Calciomercato SPAL, ecco il portiere: preso Gomis dal Torino

Ultimo aggiornamento
Commenti()
Il Torino conferma il trasferimento di Alfred Gomis alla SPAL, in prestito con obbligo di riscatto: terzo acquisto in due giorni per la neopromossa.

Dal 2009 al Torino, ma con soli 90 minuti con la maglia granata nel curriculum (2011/12, in Serie B), Alfred Gomis saluta definitivamente dopo anni di prestiti: è ufficiale il trasferimento alla SPAL, che dunque trova un portiere in attesa - forse - di riaccogliere Meret.

"Il Torino Football Club - si legge nel comunicato pubblicato dal club granata sul proprio sito ufficiale - comunica di aver ceduto alla SPAL Ferrara, a titolo temporaneo con obbligo di riscatto, il diritto alle prestazioni sportive del portiere Alfred Gomis".

In teoria è un prestito, in pratica un addio. Perché, al termine della stagione, la SPAL sarà obbligata a riscattare Gomis dal Torino. Nuova avventura in A, dunque, per il portiere di origini senegalesi e nazionalità italiana, che nella scorsa stagione ha giocato in prestito prima nel Bologna e poi nella Salernitana.

Gomis dovrebbe ricoprire il ruolo di dodicesimo di Alex Meret, il portiere della promozione che la SPAL sta disperatamente tentando di strappare per un altro anno all'Udinese: per il ritorno del talentino friulano potrebbe essere questione di giorni.

Settimo acquisto per la neopromossa società emiliana, che aveva già messo sotto contratto Rizzo e Oikonomou (Bologna), Mattiello (Juventus), Felipe (Udinese), Paloschi (Atalanta) e Viviani (Verona). Gli ultimi due ufficializzati proprio ieri.

Prossimo articolo:
Regolamento Nations League: cosa succede dopo i gironi?
Prossimo articolo:
Nations League: calendario, risultati, classifiche e dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Nations League, la Germania piange: è retrocessa in Divisione B
Prossimo articolo:
Nations League: risultati 5ª giornata
Prossimo articolo:
Olanda-Francia 2-0: Orange scatenati, decidono Wijnaldum e Depay
Chiudi