Calciomercato Roma, Monchi su Strootman: “Scelta condivisa”

Commenti()
Getty Images
Il direttore sportivo della Roma Monchi spiega la scelta di cedere Strootman: "Chi va via lo fa anche perchè lo vuole, non obblighiamo nessuno".

Potrebbe arrivare sul gong una cessione importante per la Roma, che dopo Nainggolan e Alisson potrebbe perdere un altro titolare della passata stagione: Kevin Strootman è ormai ad un passo dal Marsiglia e il direttore sportivo Monchi ha voluto spiegare questa decisione di mercato.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

L'articolo prosegue qui sotto

Intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport', il dirigente giallorosso chiarisce la volontà dello stesso giocatore: "Chi va via dalla Roma lo fa anche perchè lo vuole, no? Nessuno punta una pistola alla testa per obbligare qualcuno ad andarsene. E' una scelta che abbiamo fatto tutti, era una situazione che in questo momento doveva andare avanti".

Monchi non si sbilancia, ma ricorda il valore del centrocampista olandese: "L'anno scorso ha giocato 42 partite, è un giocatore forte, non lo dimentichiamo. Abbiamo deciso tutti insieme: giocatore, società e allenatore. Non entro in questioni tecniche, economiche e tattiche".

L'accordo con il Marsiglia è stato raggiunto sulla base di 25 milioni di euro: il centrocampista si prepara ad una nuova avventura in Ligue 1.

Chiudi