Calciomercato Roma, Monchi ha messo Barak nel mirino

Commenti()
Getty
La Roma si guarda attorno qualora Lorenzo Pellegrini dovesse dire addio: occhi su Antonin Barak, connazionale di Patrik Schick.

Manca ancora un po' all'inizio della sessione estiva del calciomercato ma è inevitabile che le grandi squadre inizino a monitorare per tempo i loro obiettivi, in modo da non farsi trovare impreparate per l'avvio della nuova stagione.

La Roma si candida come una delle protagoniste maggiori in tal senso, in virtù dei movimenti possibili e attuabili che interessano da vicino la società giallorossa.

In primis c'è da prendere in considerazione il futuro di Lorenzo Pellegrini, su cui pende una clausola rescissoria da 30 milioni: hanno già avuto modo di interessarsi a lui sia Juventus che Inter, allettate dall'idea di provare a strappare un talento del genere ad una diretta concorrente.

Dal canto suo la Roma pensa a cautelarsi e guarda altrove, precisamente in casa Udinese: secondo 'Il Tempo' l'obiettivo del ds Monchi sarebbe Antonin Barak, centrocampista ceco capace di mettere a segno 6 reti e 3 assist alla sua prima stagione in Serie A.

L'ex Slavia Praga è connazionale di Patrik Schick e questo potrebbe rappresentare un bel punto a favore della Roma in questa speciale corsa. I capitolini dovranno però guardarsi dalla concorrenza di Inter, Milan e Juventus.

Chiudi