Calciomercato Milan, Paletta ha rescisso: ora Turchia o Cina

Commenti()
Getty
Gabriel Paletta ha rescisso consensualmente il suo contratto con il Milan: il futuro del difensore sarà in Turchia o in Cina.

Banner Milan Lazio

L'avventura di Gabriel Paletta al Milan è finita. Il difensore argentino, spesso titolare l'anno scorso ma ai margini in questa stagione, ha infatti rescisso consensualmente il suo contratto con il club rossonero, come reso noto dal D.s. Massimiliano Mirabelli sul suo profilo Twitter.

Secondo quanto riporta 'Sky Sport', ora la destinazione più probabile per Paletta è la Turchia dove il Fenerbahce è interessato ad acquistarlo a parametro zero, anche se non è da escludere neppure un'esperienza in Cina.

Paletta quest'anno ha giocato solo una partita con la maglia del Milan, quella persa in Europa League contro il Rijeka e ininfluente ai fini della qualificazione.

Il difensore, chiuso evidentemente dagli acquisti di Bonucci e Musacchio, nella scorsa stagione invece era sceso in campo ben 32 volte tra campionato, Coppa Italia e Supercoppa Italiana segnando anche due goal.

Paletta era stato acquistato dal Milan durante il calciomercato invernale nel 2015 e dopo il prestito all'Atalanta è tornato in rossonero nell'estate del 2016. Dove è rimasto fino ad oggi. Oltre a quelle di Milan e Atalanta il difensore argentino in Italia ha vestito anche la maglia del Parma.

Chiudi