Calciomercato Inter, Sanchez sogno stupendo per l'attacco

Commenti()
Getty Images
L'Inter non ha ancora fatto registrare colpi in entrata di livello: spunta il sogno Alexis Sanchez, il cui contratto con l'Arsenal scadrà nel 2018.

Ormai definiti i colpi Skriniar e Borja Valero (manca solo l'ufficialità che arriverà nelle prossime ore), l'Inter può concentrarsi anche e soprattutto su un grande acquisto, quello di un nome altisonante capace di far sognare in grande i tifosi come ai bei tempi.

Spalletti ed il suo staff, oltre ad Ausilio e Sabatini, mercoledì sera hanno avuto modo di cenare tutti insieme in un ristorante nei pressi di San Siro: hanno parlato ovviamente di calciomercato e di quello che serve a questa nuova Inter, bisognosa di arrivare ad un top player di livello assoluto come Alexis Sanchez.

Secondo 'La Gazzetta dello Sport' sarebbe quello del cileno il profilo perfetto che sposerebbe le esigenze tecniche dei nerazzurri e quelle dei tifosi, desiderosi di abbracciare campioni di primo piano come il cileno. La molla sarebbe scattata quando il Bayern Monaco ha deciso di cancellare definitivamente la trattativa con l'Arsenal per il suo acquisto, da molti dato già praticamente per fatto al termine della scorsa stagione.

Ovviamente le cifre in ballo sarebbero altissime, anche se un punto a favore di Suning potrebbe giocarlo il contratto di Sanchez con l'Arsenal, in scadenza nel 2018; inoltre bisogna registrare il recente arrivo di Lacazette alla corte di Wenger, il quale rischia di offuscare ulteriormente la sua stella.

Acquistando Sanchez, Suning ne farebbe l'uomo immagine dell'Inter, associando così l'utilità dal punto di vista tecnico a quello sotto l'aspetto del marketing, considerando che il cileno è ad ora uno dei migliori attaccanti al mondo per tecnica e prolificità sottoporta.

Marco Asensio Real Madrid Bayern Munich UCL 18042017

L'articolo prosegue qui sotto

Per ora si tratta soltanto di una splendida idea, come quella che conduce a Madrid da Marco Asensio: con lui l'Inter potrebbe imbastire un'operazione stile Juventus-Morata, permettendogli di crescere ulteriormente a Milano per poi, eventualmente, tornare al Real da superstar.

Per quanto concerne gli esterni offensivi smentito un interesse per Felipe Anderson mentre restano calde le piste che portano a Brandt del Bayer Leverkusen, Mané del Liverpool, Konoplyanka dello Schalke 04 e Douglas Costa del Bayern Monaco, oltre ovviamente all'altro sogno Di Maria: l'argentino avrebbe molte più possibilità di arrivare in caso di contemporaneo arrivo a Parigi di James Rodriguez, l'alternativa principale sarebbe rappresentata da Berardi come riportato da 'Il Giornale'.

Capitolo terzino: Dalbert è un profilo che piace da tempo ma il Nizza continua a chiedere tanti soldi in virtù della clausola di rescissione da 30 milioni di euro presente nel contratto del brasiliano che vuole l'Italia. Le prime alternative restano Digne del Barcellona e Gayà del Valencia, secondo 'Il Corriere dello Sport'.

Prossimo articolo:
French Connection: Fabregas pronto a salvare il Monaco dalla retrocessione
Prossimo articolo:
Calciomercato PSG, inserimento per Paredes: offerti 35 milioni
Prossimo articolo:
Calciomercato Atletico Madrid, accordo per l'ex Inter Telles
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Higuain saluta i compagni con una festa
Prossimo articolo:
Inter, campagna anti-razzismo: “Scrivi BUU per non sentirlo più”
Chiudi