Calciomercato Genoa, idea Iturbe per l'attacco

Commenti()
Getty
Il Genoa è alla ricerca di un attaccante di livello per la prossima stagione: continua il pressing per Lapadula, ritorno di fiamma per Iturbe.

In attesa di capire quale saranno gli sviluppi societari con il presidente Enrico Preziosi pronto a cedere il club ma comunque intenzionato a gestire la parte sportiva, il Genoa è alla ricerca di un attaccante in virtù della partenza, sempre più probabile, di Giovanni Simeone.

'El Cholito' è vicino alla Fiorentina che ha offerto 20 milioni più bonus, la richiesta del 'Grifone' è di 23 subito, servirà ancora un po' per raggiungere un accordo. Come riportato da 'Il Secolo XIX' per la sostituzione dell'argentino potrebbe prendere quota il profilo di Juan Manuel Iturbe, attaccante paraguaiano rientrato alla Roma dopo il prestito al Torino.

Quello per l'ex Verona è un interessamento che ha radici lontane, ora questo nuovo ritorno di fiamma confermato anche dallo stesso presidente Preziosi: "Per ora c'è solo interesse, poi chissà...Izzo? La Roma non ce lo ha chiesto, non c'è alcuna trattativa".

L'articolo prosegue qui sotto

L'alternativa resta Gianluca Lapadula, per il quale però il Milan continua a chiedere oltre 15 milioni, cifra ritenuta eccessiva dal Genoa che vorrebbe risparmiare qualcosina.

Per la difesa, oltre a Maripan spunta anche Foket, belga del Gent che sembrava ad un passo dall'Atalanta: la richiesta per il suo cartellino è pari a 4 milioni. In mezzo al campo da segnalare la suggestione Thiago Motta, molto più fattibile invece il prestito di Mandragora dalla Juventus. Chiuso ogni discorso per Bertolacci, destinato a restare al Milan.

Secondo 'La Gazzetta dello Sport' sembra essere tutto sfumato per Ristovski: il calciatore del Rijeka dovrebbe diventare extracomunitario a breve ed il Genoa non sarebbe intenzionato ad occupare uno slot con lui.

Chiudi