Ufficiale, Van der Wiel a Toronto: addio al Cagliari

Commenti()
Getty Images
Gregory Van der Wiel lascia la Serie A e approda in MLS, dove il calciomercato è aperto: giocherà con Giovinco nel Toronto FC campione in carica.

Il calciomercato italiano si è concluso alle 23 di ieri sera, ma quello statunitense no. E così, in attesa che inizi (a inizio marzo) la nuova edizione della MLS, il Toronto FC pesca in Serie A e si porta a casa Gregory Van der Wiel.

La trattativa tra il club campione in carica e il Cagliari andava avanti da un bel po' di settimane, ma negli ultimi giorni si è accesa. Fino ad arrivare a una conclusione positiva. L'ufficialità è stata data dallo stesso Toronto, sia sul proprio sito che sui propri canali social.

"Siamo entusiasti di aver portato Van der Wiel a Toronto - le parole del vice-presidente Tim Bezbatchenko - Ha un gran senso difensivo e offensivo. E' il benvenuto nel nostro club. Vogliamo continuare a migliorare come squadra".

Van der Wiel lascia il Cagliari dopo appena mezza stagione, da considerarsi poco positiva: appena 5 le presenze in Serie A, senza reti. Arrivato come rinforzo di lusso dal Fenerbahçe, è stato via via scalzato da Faragò sulla fascia destra del centrocampo di Lopez.

Gli Stati Uniti saranno il quinto Paese calcistico di Van der Wiel, che prima dell'Italia e di Cagliari aveva giocato anche nella natìa Olanda (Ajax), in Francia (PSG) e, appunto, in Turchia (Fenerbahçe). Assieme aSebastian Giovinco proverà a tenere alte le speranze del Toronto FC di fare il bis in MLS.

Chiudi