Notizie Risultati
Champions League

Roma, Totti: "Il Liverpool è un modello, Salah mi ha sorpreso"

14:35 CEST 23/04/18
Francesco Totti
Francesco Totti, ammette: "Il Liverpool è un modello da seguire, Salah mi ha sorpreso ma è stato messo in condizione di rendere al meglio".

Intervistato dal sito ufficiale del Liverpool, in vista della semifinale di andata di Champions League in programma ad Anfield, il dirigente della Roma, Francesco Totti, ha sottolineato l'insidia rappresentata dai Reds di Jurgen Klopp e del grande ex Mohamed Salah.

"Nonostante il risultato negativo, ho dei bei ricordi di quando ho giocato ad Anfield. - ha dichiarato Totti - L'atmosfera, l'emozione, la passione dei tifosi... Rimasi molto impressionato".

"Ovviamente - ha proseguito Totti - se ripenso alla finale di Coppa dei Campioni del 1984, è un brutto ricordo. e probabilmente avremmo dovuto evitare il Liverpool nel sorteggio. Ma bisognava per forza affrontare una delle 3 squadre più forti d'Europa rimaste in corsa, e dovremo affrontare il Liverpool".

Totti ammette di aver seguito spesso il Liverpool: "In questa stagione ho visto diverse loro partite, - ha rivelato l'ex numero 10 - soprattutto perché ci gioca Mohamed Salah, li ho seguiti costantemente. Specialmente dopo il sorteggio ho guardato le loro partite in Champions League e penso che sarà una partita difficile per entrambe le squadre".

"In una certa misura - ha detto Totti - mi ha sorpreso che Salah stia facendo così bene alla sua prima stagione con il Liverpool. Ma d'altra parte, considerando la qualità della squadra, l'allenatore che hanno, Klopp, che per me è uno dei migliori al mondo, non mi sorprende. Lo hanno messo in condizione di esprimersi al meglio".