Pioli al Milan, i tifosi non gradiscono: spopola l'hashtag #PioliOut

Commenti()
Getty
La scelta del Milan di affidare la panchina a Stefano Pioli non trova consensi tra i tifosi che chiedono a gran voce di puntare su un altro profilo.

Sarà Stefano Pioli a sedersi sulla scottante panchina del Milan al posto di Marco Giampaolo, esonerato alla luce delle deludenti prestazioni offerte da Romagnoli e compagni: nelle prossime ore ci sarà l'incontro decisivo per mettere a punto il contratto biennale che legherà il nuovo tecnico al club meneghino.

Segui la Serie A TIM con 3 gare ogni giornata in diretta streaming su DAZN

Una scelta che però non sembra aver raccolto il parere favorevole del tifo rossonero: sui social spopola l'hashtag #PioliOut, balzato al primo posto nelle tendenze in Italia nel giro di pochissime ore.

Twitter #Pioliout

Da qui emerge l'insoddisfazione per un profilo che non solletica la fantasia del popolo milanista, voglioso di ripartire con un condottiero dal palmares migliore di Pioli che in carriera è riuscito a conquistare soltanto un campionato Allievi Nazionali nel 2000/2001 col Bologna.

Magari sarebbe stato accettato di buon grado l'ingaggio di Luciano Spalletti, che però l'Inter non ha liberato: considerata troppo esosa la richiesta del tecnico sulla buonuscita e affare sfumato proprio sul più bello, quando l'intesa con il Milan sembrava non essere un problema.

Pioli avrà dunque un arduo compito da portare a termine: quello di convincere i tifosi che la decisione di puntare su di lui non è poi così sbagliata. Come sempre in questi casi, sarà il campo ad emettere la propria sentenza.

Chiudi