Napoli, Hamsik sullo Scudetto: "La Juventus vale 600 milioni"

Commenti()
Marek Hamsik si racconta in una lunga intervista a 'Sport1', parlando anche della lotta Scudetto: "Stavolta tocca a noi, è la nostra occasione".

Da qualche settimana abbiamo ormai percorso il giro di boa ed il Napoli non ha ancora intenzione di rallentare minimamente la sua corsa verso il sogno Scudetto. La Juventus però è ancora alle spalle della squadra di Sarri, sempre attaccata. Anche di questo duello ha parlato Marek Hamsik ai microfoni di  'Sport1'.

Queste le sue parole sul campionato: "Siamo in testa alla classifica ormai da più di metà campionato con la Juventus alle nostre spalle, forse una situazione come questa non accadrà mai più negli anni futuri. Proprio per questo siamo convinti che sia la nostra grande occasione , stavolta tocca a noi".

PS Hamsik

L'articolo prosegue qui sotto

Ma Hamsik conosce bene il valore della Juventus: " Stiamo parlando di una squadra che vale 600 milioni di euro, di livello mondiale . Non possiamo paragonarci a loro per tante cose ma siamo arrivati al punto in cui siamo convinti di potercela fare".

Poi il capitano del Napoli svela anche il motivo della sua cresta: "Finché gioco a calcio non la taglierò più, è diventato il mio marchio anche se so che magari a molte mamme non piace. Ormai è come un portafortuna per me".

Ed infine parole al miele per il gioco di Sarri: " Sicuramente non è un calcio semplice, ma dà molte soddisfazioni. Devi correre parecchio sia in fase difensiva che in quella offensiva. È bello da guardare ma difficile da imparare, noi comunque ci impegnamo ogni giorno al massimo per poter imparare sempre tutto alla perfezione".

Prossimo articolo:
Calendario Serie C Girone B 2018/2019
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Newcastle su Barreca
Prossimo articolo:
Calciomercato Genoa, Sanabria il dopo Piatek: venerdì le visite
Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, preso Pablo Fornals: arriva dal Villarreal
Prossimo articolo:
Tottenham, lesione al bicipite femorale per Dele Alli: out fino a marzo
Chiudi