Notizie Risultati Live
Calciomercato

Milan, non solo Maldini: ipotesi Tare come direttore sportivo

08:08 CEST 04/06/19
Igli Tare Lazio
Il Milan corteggia Tare per affiancare Maldini, intanto nasce la squadra di Giampaolo: dalla Sampdoria può arrivare pure Ronaldo Vieira.

Servirà ancora qualche giorno ma la linea del nuovo Milan è ormai tracciata: Paolo Maldini dietro la scrivana, con un ruolo operativo, e Marco Giampaolo in panchina.

Segui la Copa America e la Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

L'ex capitano infatti nei prossimi giorni scioglierà definitivamente la riserva e accetterà l'offerta di Gazidis, diventando il nuovo direttore tecnico rossonero. Maldini però non sarà da solo a guidare il calciomercato del Milan.

Secondo 'La Gazzetta dello Sport' il Milan vorrebbe strappare alla Lazio l'albanese Igli Tare, dirigente che in questi anni ha dimostrato tutta la sua capacità di pescare giovani talenti in giro per il mondo a prezzi contenuti.

Maldini intanto ha già scelto il successore di Gattuso che, come detto, sarà Marco Giampaolo che deve ancora liberarsi dalla Sampdoria ma intorno al quale sta nascendo un Milan giovane ma ambizioso.

Il tecnico avrebbe chiesto ad esempio gli acquisti di Andersen e Praet, ma non solo. L'ultima idea secondo 'La Gazzetta dello Sport' sarebbe Ronaldo Vieira.

ll centrocampista classe 1998 è stato apprezzato da Giampaolo alla Sampdoria e verrebbe ritenuto per caratteristiche il sostituto ideale di Bakayoko nella rosa del Milan.

L'arrivo di Giampaolo inoltre comporterà anche un cambio di modulo col probabile passaggio dal 4-3-3 di Gattuso al 4-3-1-2 tanto amato dall'ex tecnico blucerchiato, sistema che però rischia di tagliare fuori dal progetto rossonero Castillejo e soprattutto Suso mentre Paquetà dovrebbe giocare stabilmente nel ruolo di trequartista.