L'agente di Bale a Goal: "I tifosi del Real dovrebbero vergognarsi per come lo hanno trattato"

Jonathan Barnett, Gareth Bale, Real Madrid, Tottenham
Getty
Jonathan Barnett, procuratore di Gareth Bale, ha parlato a Goal: "I tifosi del Madrid vedranno quanto sono stati idioti con lui".

Il rapporto tra Gareth Bale ed il Real Madrid negli ultimi anni si è incrinato, dopo le prime stagioni di grande entusiasmo. Tanto che all'inizio dello scorso campionato, il gallese è volato in prestito al Tottenham.

Goal ha parlato in esclusiva con l'agente di Gareth Bale, Jonathan Barnett. Il noto procuratore, parlando dell'esperienza al Real Madrid, si è scagliato contro i tifosi delle Merengues, colpevoli secondo lui di aver trattato male il suo assistito.

"Lui ha un ottimo rapporto con il Real Madrid. Penso che col tempo le persone si renderanno conto di quanto sia stato importante Gareth Bale per il Real Madrid, quanto male i tifosi lo hanno trattato, e invece dovrebbero ringraziarlo ogni giorno per quello che ha fatto vincere al club. E' una situazione ridicola di cui i tifosi del Real Madrid dovrebbero vergognarsi".

Poi l'agente del gallese rinacara la dose, difendendo anche l'operato di Bale.

"Lui non deve rimediare in niente, parla in campo. È un calciatore, questa è la sua responsabilità. La sua responsabilità è non essere amico dei tifosi. Ha fatto tutto bene in campo e si è comportato incredibilmente bene con la società. Non ha mai detto niente di male e ha vinto molti trofei, molti dei grandi goal nella storia del Real Madrid sono di Gareth, quindi penso che quando guarderanno indietro, vedranno quanto sono stati idioti con lui".

Ma nonostante ciò, non viene escluso un possibile ritorno a fine stagione.

"Bale mantiene i contatti con i calciatori del Real, sono sicuro che guarda alcune delle loro partite. Il suo ritorno non sarebbe un problema. Devono decidere se hanno bisogno di lui nuovamente, se può giocare per il Real Madrid e tutto il resto. Ma sento che dovrebbe chiederlo al signor Zidane se lo vuole ancora, anche se non credo sia così".

Infine, sull'esperienza al Tottenha, Barnett sa bene che fino ad ora l'avventura non è andata come previsto.

"Con Mourinho hanno un buon rapporto, non ci sono problemi. Sono i giornalisti che creano i problemi, ma non ce ne sono. Speriamo anche che giocherà di più, ma le cose non sono andate così fino ad ora, la squadra non sta andando molto bene. Ci sono tante cose in mezzo. Non ha giocato abbastanza. Dobbiamo aspettare e vedere cosa succede, manca ancora una lunga stagione".

Chiudi