Roma, Zeman consiglia Totti: "Se sta bene perché smettere?"

Commenti()
AFP
Zdenek Zeman dà un consiglio a Francesco Totti, il cui contratto con la Roma scadrà il prossimo giugno: "Se il fisico regge può anche continuare a giocare, lo spero".

In casa Roma questa è la settimana che porterà al sentito derby con la Lazio: giallorossi che potrebbero non contare sull'acciaccato Totti, che farà di tutto per esserci in quanto questa potrebbe essere la sua penultima stracittadina, almeno da giocatore.

Il contratto con la Roma scadrà il prossimo giugno e per lui è già pronta una scrivania da dirigente nonostante il 'Pupone' abbia più volte espresso la sua voglia di continuare qualora il fisico reggesse ancora.

Roma, Totti va dagli ultras: "Tornate"

Questa è anche la speranza di Zdenek Zeman, intervenuto a margine della presentazione del libro 'Io e Paul' di Stefano Greco al Circolo Canottieri Lazio: "Lo scorso anno tutti dicevano che Totti era finito eppure con i suoi goal ha portato la Roma in Champions League".

La carriera di Totti potrebbe allungarsi: "Dipende dal suo fisico, se regge non vedo il motivo per cui debba smettere. Derby? Non so se giocherà, l'ho sentito e a quanto pare ha qualche problema fisico. Per me rimane comunque il più forte di tutti".

La Roma può ambire allo Scudetto: "Deve trovare la continuità nei risultati, a volte ci sono dei vuoti ma la squadra c'é. La Lazio può arrivare in Champions, visti i risultati di questo periodo. Anche in questo caso però servirà continuità di prestazioni".

 

Chiudi