Roma, Moriero rivela su Conte: “L’idea giallorossa lo stuzzica”

Commenti()
Getty Images
Continua a traballare la panchina di Eusebio Di Francesco. Il colpo a sorpresa della Roma potrebbe essere Antonio Conte, come rivelato da Moriero...

Una panchina da salvare con delle vittorie e la fiducia di Pallotta da riconquistare. La settimana che Eusebio Di Francesco si appresta ad affrontare sarà una delle più tese dal suo ritorno a Roma come allenatore, giorni da dentro o fuori, con il tecnico chiamato a far reagire la squadra dopo il surreale 2-2 di sabato scorso a Cagliari.

Oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratis su DAZN

Il presidente giallorosso James Pallotta era pronto a esonerarlo ma la difesa di Monchi e Totti è riuscita a regalare un’altra chance a Di Francesco, occasione che l’ex Sassuolo non può più sprecare, soprattutto alla luce delle nuove voci che vorrebbero Antonio Conte più vicino alla Roma.

“Ho parlato con Conte e l’idea di sedersi sulla panchina della Roma lo stuzzica”, ha rivelato a ‘Leggo’ Francesco Moriero, ex centrocampista della Roma di metà anni ’90. “Io però sono dalla parte di Eusebio – ha poi aggiunto – Non dimentichiamo infatti che la Roma ha ceduto giocatori forti e si è ritrovato a lavorare con un gruppo di tanti giovani. Non credo sia lui il problema, in campo poi ci vanno i giocatori”.

Ecco il calciomercato estivo, la causa della grande rivoluzione di quest’anno in casa Roma, il vero motivo per il quale Monchi ha deciso di prendere le difese di Di Francesco. Il tecnico aveva accettato e supportato le scelte del suo dirigente in estate, lo spagnolo lo ha ripagato convincendo Pallotta a regalargli una nuova fiducia.

L'articolo prosegue qui sotto

Una fiducia che, vista la situazione di classifica dei giallorossi in Serie A, bloccati all’ottavo posto a soli 21 punti, sembra coincidere sempre di più con un ultimatum. Domani sera a Plzen la Roma sarà impegnata contro il Viktoria nell’ultimo turno del girone di Champions League. Una partita inutile al fine della qualificazione, già ottenuta in anticipo, ma importante per mostrare una reazione convinta.

Nel caso in cui i giallorossi dovessero cadere fragorosamente infatti l’esonero di Di Francesco potrebbe diventare una naturale conseguenza. Una vittoria della Roma permetterebbe invece al tecnico di dormire sonni tranquilli almeno fino alla prossima gara di campionato contro il Genoa, la vera partita dalla quale verosimilmente dipenderanno le sorti dell’allenatore abruzzese.

Oltre al sogno che porta ad Antonio Conte, i nomi dei possibili sostituti di Di Francesco rimangono quelli di Paulo Sousa e Laurent Blanc, con Vincenzo Montella attualmente più defilato. Tutti nomi che non sembrerebbero però convincere appieno la dirigenza giallorossa. 

Prossimo articolo:
Barcellona-Leganés: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Cittanovese-Bari: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Bologna, Farias vicinissimo
Prossimo articolo:
Dove vedere PSG-Guingamp in tv e streaming
Prossimo articolo:
Arsenal-Chelsea: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Chiudi