Mazzarri smentisce Ljajic: "Stava bene? Doveva dirlo al dottore"

Commenti()
Getty Images
Adem Ljajic aveva assicurato ai tifosi di stare bene ma Mazzarri lo smentisce: "Prima di Roma ha accusato un problema, non poteva allenarsi".

E' ancora alta tensione tra Adem Ljajic e Walter Mazzarri dopo che il giocatore serbo, durante l'allenamento a porte aperte di martedì scorso, aveva rivelato ai tifosi del Torino di stare bene e di non giocare solo per scelta dell'allenatore.

Il tecnico granata infatti in conferenza stampa ha smentito Ljajic spiegando: "Doveva andare dal dottore a dirglielo che stava benissimo, allora! Dopo la rifinitura pre-Roma, era andato dal medico per lamentare un problema e così non era venuto con noi in ritiro.

L'articolo prosegue qui sotto

Martedì non poteva ancora allenarsi, in base a cosa aveva detto il dottore. Se era lì a bordocampo, è proprio perché non poteva ancora prendere parte alle partitelle in allenamento. Il giorno dopo si è aggregato e ha ricominciato a lavorare con la squadra: questi sono i fatti".

Mazzarri comunque ha regolarmente convocato Ljajic per la gara contro la Fiorentina e assicura: "Con me un giocatore non è mai un problema. Ma finora non ha giocato praticamente mai, quindi non si può dire che sia stata una risorsa. Se sarà utile, se dovesse giocare in futuro, in base a come agirà sarà o no una risorsa. Vale per tutti"

Ljajic infatti, infortuni a parte, fin qui non ha mai trovato spazio con Mazzarri che gli ha preferito praticamente tutti gli altri attaccanti presenti in rosa compreso il giovane Edera. Le porte però restano aperte.

Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Newcastle su Barreca
Prossimo articolo:
Coppa d'Asia 2019: calendario, risultati e dove vedere le gare in tv e streaming
Prossimo articolo:
Milan, Biglia scalpita: "Rientro? Forse contro la Roma"
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calendario Serie C Girone B 2018/2019
Chiudi