Marquez, senza visto, sogna il quinto mondiale col Messico

Commenti()
Getty Images
Marquez sogna di partecipare al suo quinto campionato del mondo. Ma la sua situazione giudiziaria non è ancora stata del tutto chiarita.

La vicenda giudiziaria che lo ha coinvolto (è stato accusato dal governo degli USA di essere il prestanome di un narcotrafficante) e che ha comportato un congelamento di parte del suo patrimonio ed alcune limitazioni al proprio visto, non ha abbattutto del tutto Rafa Marquez, che sogna ancora di partecipare al suo quinto mondiale con la maglia del Messico.

Scongelata da poco di una parte del proprio patrimonio, Marquez, al quale è stata data l'autorizzazione per giocare con il proprio club, l'Atlas, potrebbe però non ottenere l'autorizzazione per entrare in altri paesi.

Queste le sue dichiarazioni al riguardo. "Mi vedo ancora con la maglia della nazionale, sarebbe un tassello importante da aggiungere alla mia carriera. Chiaro che non sto a vivere ogni giorno nella speranza di quello che potrebbe accadere perchè sono consapevole della situazione e contento di quello che sono riuscito ad ottenere da quando faccio il calciatore".

Nonostante la sua forma fisica al momento non sia al massimo e nonostante la concorrenza per far parte dei 23 per la Russia sia molto agguerrita c'è però da dire che l'attuale commissario tecnico della nazionale ha lasciato ancora all'ex Verona un piccolo spiraglio di essere preso in considerazione.

Chiudi