Malore per Mazzarri: sospesa l'attività sportiva

Commenti()
Nella giornata di venerdì Mazzarri ha avvertito un malore dal quale si è comunque ripreso. Non parteciperà alla trasferta di Cagliari.

Fulmine a ciel sereno in casa Torino, a due giorni dal posticipo della 13esima giornata che vedrà i granata impegnati in quel di Cagliari. Walter Mazzarri, tecnico del club piemontese, si dovrà infatti fermare in questi giorni a causa di un malore accusato nella giornata di venerdì.

Clicca qui per attivare il mese gratuito su DAZN: vedi oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B in esclusiva

A comunicarlo è stata la stessa società granata, che ha diffuso una nota ufficiale riguardo Mazzarri attraverso il proprio sito ufficiale. Visti i nuovi esami a cui dovrà sottoporsi l'ex allenatore di Napoli e Inter, il tecnico del Torino non potrà partecipare alla trasferta di Cagliari.

"Il Torino Football Club comunica che l’allenatore Walter Mazzarri ieri ha avvertito un malore, di breve durata, dal quale si è prontamente ripreso. La Società e lo staff medico hanno deciso, a scopo prudenziale, di svolgere ulteriori approfondimenti. Per questa ragione il tecnico dovrà sospendere temporaneamente l’attività sportiva fino al completamento degli esami".

L'articolo prosegue qui sotto

Senza Mazzarri, che a meno di sorprese non partirà per Cagliari, il Torino avrà in panchina il suo secondo come allenatore in campo, ovvero Nicolò Frustalupi. Quest'ultimo ha già diretto i granata nella gara contro la Sampdoria in virtù della squalifica del mister in capo.

Proprio contro la Sampdoria il Torino ha ottenuto la sua miglior vittoria stagionale, con un secco 4-1 in trasferta. Mentre i tifosi granata e la società augurano una pronta guarigione a Mazzarri, Frustalupi è pronto a confermarsi fuori casa come avvenuto a Genova.

Del resto Frustalupi è considerato un vero e proprio talismano, considerando che ogni qual volta si è seduto in panchima come capo allenatore al posto di Mazzarri ha sempre vinto. Anche durante Napoli-Chelsea 2011, quando i Blues vennero sconfitti al San Paolo. Per poi laurearsi Campioni d'Europa a fine stagione.

Prossimo articolo:
Inter, Wanda Nara sul rinnovo di Icardi: "Incontro? Speriamo in settimana"
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Tonali chiama il Milan
Prossimo articolo:
Coppa d'Asia 2019: calendario, risultati e dove vedere le gare in tv e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calendario Serie C Girone B 2018/2019
Chiudi