Ligue 1 Performance Index: Pépé guida la carica Champions del Lille

Commenti()
Getty Images
La star della Costa d'Avorio è pronta a stupire l'Europa. Nabil Fekir e Wahbi Khazri mirano a fare lo stesso con Lione e Saint-Etienne.

Il Paris Saint-Germain ha conquistato il titolo di Ligue 1 lo scorso fine settimana, ma c'è ancora molto di cui parlare in terra francese, vista la lotta per gli ultimi due posti Champions rimasti. Il Lille si trova in pole position a questo proposito, con sei punti di vantaggio sul Lione e ben nove sul Saint-Etienne.

Con DAZN segui la Ligue 1 in streaming live, in esclusiva

Non ci sono dubbi su chi è stata la stella della squadra di Christophe Galtier in questa stagione, con le prestazioni eccezionali di Nicolas Pépé riflesse nel suo punteggio di Performance Index di 82,1 nel corso dell'intera stagione.

L'indice di prestazione è una misura di quanto ogni giocatore riesce a fare bene in un determinato periodo di tempo, con un massimo punteggio di 100 da poter raggiungere.

L1 Top 3 29041019

Il punteggio di Pépé è il quarto più forte di tutta la Ligue 1, con Kylian Mbappé il leader in fuga a questo riguardo con un punteggio di 94.6. Dietro all'asso del PSG c'è Walter Benitez con 86.1 e Neymar con 85.

Domenica, l'attaccante internazionale della Costa d'Avorio è andato a segno nel match vinto dal suo Lille contro il Nimes per 5-0: secondo successo consecutivo in casa con cinque reti, dopo aver sconfitto il PSG 5-1.

Proprio in quella partita Pépé ha messo in mostra tutte le sue abilità, giocando un ruolo da protagonista quando i campioni sono stati superati con grande facilità.

Il Lille è vicino al secondo posto, ma occhio al Lione per il terzo. E' una squadra abituata a giocare ai massimi livelli ma una scivolata potrebbe aprire la porta ai rivali del Saint-Etienne, desiderosi di arrivare in Champions.

Nabil Fekir è il principale protagonista dell'OL, con nove goal e quattro assist in questa annata, e con un punteggio dell'Indice di Performance di 72.2, rimane uno dei giocatori più importanti della lega. Tuttavia, ci sono 22 elementi migliori nella divisione, inclusi i compagni di squadra Houssem Aouar, Tanguy Ndombele e Memphis Depay.

Nabil Fekir Lyon Toulouse Ligue 1 03032019

Se Fekir e Pépé hanno entrambi iniziato bene la loro carriera in Ligue 1, l'uomo chiave del Saint-Etienne ha dovuto faticare.

Wahbi Khazri si è ritrovato al Saint-Etienne dopo il suo periodo negativo in Inghilterra, e con 13 goal e sei passaggi decisivi vanta alcuni dei numeri più impressionanti della divisione. Il suo indice di Performance Index di 68.9 classifica lo pone 35° tra i 534 giocatori misurati.

Delle squadre che sono in competizione per raggiungere la Champions League, è il Saint-Etienne ad avere la forma migliore, avendo vinto cinque delle ultime sei partite.

La Ligue 1 promette di avere una conclusione entusiasmante in questa stagione. Tutte le stelle delle contendenti alla Champions non vogliono smettere di combattere.

Chiudi