Notizie Risultati Live
Calciomercato

La rinascita di Izzo: torna in campo e rinnova col Genoa

10:45 CEST 11/10/17
Armando Izzo Genoa
Armando Izzo, dopo la squalifica di 6 mesi per calcioscommesse, torna in campo contro il Cagliari e annuncia il rinnovo col Genoa fino al 2022.

Finalmente in campo. L'incubo di Armando Izzo si conclude ufficialmente oggi, ultimo giorno della squalifica di sei mesi inflitta al difensore del Genoa per il caso calcioscommesse in cui era rimasto coinvolto ai tempi dell'Avellino.

Izzo a dire il vero ha sperato per settimane nella grazia della FIGC che però non è mai arrivata. Ora comunque la pena è stata scontata e il difensore è pronto a fare il suo ritorno in campo già domenica prossima a Cagliari.

 

Mi sento molto onorato di poter annunciare che resterò nella famiglia del Genoa. In questi mesi dirigenti, staff tecnico, compagni, tifosi, amici (quelli veri)mi siete stati vicini e mi avete fatto sentire una persona viva quando gli attimi erano bui e quando dopo ogni allenamento tornavo triste sapendo di non poter andare in campo. Rappresenterò questa città che sento mia sulla pelle e che mi ha fatto crescere! Sono fiero di aver rinnovato il contratto e felice di poter dimostrare i miei sentimenti, la mia grinta e l'attaccamento a questi colori. Posso promettere come sempre il mio massimo impegno, la mia anima e il mio cuore ogni volta che indosserò questa maglia! Un pensiero speciale e un grazie alla famiglia Preziosi, al Presidente! Che è stato sempre al mio fianco ! Mi hanno sostenuto e dato la forza per superare con orgoglio questa assurda storia! Adesso rimbocchiamoci le maniche e pensiamo al campo con ancora più voglia e forza e con la spinta di questa immensa fiducia RISOLLEVIAMOCI! FORZA GRIFONE!

Un post condiviso da ArmandoIzzoreal (@armandoizzoreal) in data: 11 Ott 2017 alle ore 00:20 PDT

Intanto Izzo festeggia pure il rinnovo col Genoa fino al 2022, annunciato dallo stesso giocatore tramite Instagram: "Mi sento molto onorato di poter annunciare che resterò nella famiglia del Genoa. In questi mesi dirigenti, staff tecnico, compagni, tifosi, amici mi siete stati vicini e mi avete fatto sentire una persona viva quando gli attimi erano bui e quando dopo ogni allenamento tornavo triste sapendo di non poter andare in campo.

Rappresenterò questa città che sento mia sulla pelle e che mi ha fatto crescere! Sono fiero di aver rinnovato il contratto e felice di poter dimostrare i miei sentimenti, la mia grinta e l'attaccamento a questi colori. Posso promettere come sempre il mio massimo impegno, la mia anima e il mio cuore ogni volta che indosserò questa maglia".

Izzo non gioca una partita ufficiale dallo scorso aprile ma in questi mesi si è sempre tenuto in forma, disputando anche le amichevoli col Genoa. E chissà che, insieme alla maglia rossoblù, Izzo non torni a vestire pure quella azzurra già assaporata prima con Conte e poi con Ventura.