Juventus fa rima con solidità: un goal subito in quattro mesi

Commenti()
Anche contro l'Atalanta la Juventus ha mantenuto la porta inviolata: ultimo goal subito a dicembre, lo Scudetto passa da dati incredibili.

Lo Scudetto blindando la porta, piuttosto che sfondarla. Certo, se non si segna il titolo non può arrivare, ma guai a pensare sia la cosa più importante. Basti pensare alla Juventus , regina d'Italia da diversi anni a questa parte grazie alla sua solidità.

Anche contro l'Atalanta, nella gara che porta la Juventus a +4 sul Napoli , la squadra di Allegri non ha subito reti: prima Higuain e dunque Matuidi hanno plasmato l'ennesima vittoria bianconera, che consolida la vetta, scappando dopo essersela ripresa.

Se Higuain e Matuidi hanno plasmato i tre punti, Chiellini e compagnia hanno creato i presupposti: Mancini ha sfiorato la rete, i bergamaschi si sono dati da fare. Ma a conti fatti niente titi nello specchio e Buffon imbattuto.

L'articolo prosegue qui sotto

Dal 26 novembre ad oggi la Juventus ha subito un solo goal in campionato . Un dato incredibile: nel 2018 zero reti incassate in Serie A, ultima addirittura a dicembre contro il Verona. Tra l'altro a causa dell'ex Caceres, ora alla Lazio.

Sono appena 15 le reti subite dalla Juventus nell'attuale Serie A: lo scorso anno Buffon e Neto ne subirono 27 in totale, ragion per cui il dato potrebbe essere sensibilmente migliorato continuando di questo passo.

Dopo una prima parte di stagione in cui la Juventus ha subito più reti del previsto, di fatto perdendo punti qua e là, la difesa diesel di Allegri ha cominciato a carburare: portando Madama in testa dopo il dominio del Napoli. Che al minimo errore è stato punito inesorabilmente.

Chiudi