Inter e Milan, obiettivo comune: chieste informazioni al Bayern su Muller

Commenti()
Getty Images
Thomas Muller, nonostante un contratto in scadenza nel 2021, potrebbe lasciare il Bayern Monaco: su di lui c'è l'interessamento di Milan ed Inter.

Nonostante al Bayern Monaco si sia in piena lotta per conquistare la Bundesliga (impegno casalingo sabato prossimo contro l'Hannover), la dirigenza bavarese sta lavorando alacremente per mettere a disposizione di Kovac nella prossima stagione una rosa ancor più competitiva.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Ne sono una dimostrazione gli arrivi, già ufficializzati, di Hernandez dall'Atletico Madrid (80 milioni di euro) e Pavard dallo Stoccarda (35 milioni di euro). Tra coloro che potrebbero cedere il passo, secondo quanto riportato dall'edizione odierna di Kicker, ci sono sia Mats Hummels che Thomas Muller, che ultimamente sono stati esclusi per il resto della loro carriera dalla nazionale tedesca.

L'articolo prosegue qui sotto

Il difensore centrale tedesco, contratto in scadenza nel giugno del 2021, ha così commentato le voci riguardo il proprio futuro.

"Voglio capire quali sono i piani del club. Nel momento in cui mi diranno che vogliono contare su di me, per me sarà tutto a posto".

Per quanto riguarda invece il classe 1989 c'è da segnalare nei suoi confronti il forte interessamento dall'Italia da parte di Inter e Milan (e di un club inglese), che hanno chiesto informazioni al club teutonico. Contratto in scadenza nel giugno del 2021, Muller potrebbe quindi cambiare aria nelle ultime stagioni della sua carriera da calciatore.

Nella stagione in corso per il tedesco 29 presenze e 6 goal in Bundesliga, 6 presenze e nessuna segnatura in Champions League.

Chiudi