Douglas Costa si prende la Juventus: primo goal decisivo

Commenti()
Getty
Il sigillo di Douglas Costa è valso tre punti d'oro alla Juventus contro il Genoa: le gerarchie di Allegri potrebbero cambiare.

Se qualcuno avesse ancora dei dubbi, la gara contro il Genoa ha contribuito a toglierli: Douglas Costa è sempre più determinante per questa Juventus, a maggior ragione se è proprio lui ad entrare nel tabellino con il goal che ha deciso l'incontro.

Un'azione nata e voluta proprio dal brasiliano che ha duettato con Mandzukic prima di depositare il pallone alle spalle di Perin con un tocco semplice ma allo stesso tempo geniale, utile per superare quanto basta il portiere ligure.

"Sono molto felice per il goal, - ha detto a fine partita - ho aiutato la squadra a vincere e questo è quello che conta di più anche se nella ripresa c'è stato un calo. Pressione al Napoli? Non dobbiamo pensare agli altri ma solo a noi stessi".

Rispetto al passato, è un altro Douglas Costa: per lui si tratta del primo vero goal decisivo in stagione, dopo quelli realizzati in Coppa Italia contro il Torino e in campionato in occasione della sconfitta contro la Lazio, rete inutile che aprì l'incontro.

Tutte e tre realizzate all'Allianz Stadium, non di certo un caso: la spinta del pubblico bianconero lo aiuta e non poco, quasi come se giocasse ancora in Brasile, al Gremio, dove era un idolo.

Non una buona notizia allo stesso tempo per Federico Bernardeschi, in perenne lotta con Douglas Costa per una maglia da titolare. L'ex Bayern Monaco ha messo un ulteriore mattoncino per prendersi in maniera definitiva la 'Vecchia Signora'.

Chiudi