Da colpo a comparsa: Eysseric, grande chance contro la Roma?

Commenti()
Getty
Protagonista di un’annata al di sotto delle aspettative, Eysseric potrebbe avere contro la Roma l’occasione per ‘riconquistare’ la Fiorentina.

Quando la Fiorentina la scorsa estate l’ha prelevato dal Nizza, erano in molti coloro a pensare che Valentin Eysseric fosse atteso da una stagione da protagonista.

Reduce da ottime annate in Ligue 1, al centrocampista francese è stata subito data in dote la numero 10, una maglia che a Firenze ha un certo peso, ma soprattutto sembrava che la squadra fosse stata pensata per garantirgli la possibilità di esprimersi al meglio.

Nei pensieri di Stefano Pioli infatti, la Fiorentina avrebbe dovuto giocare con un 4-2-3-1 nel quale sarebbe toccato proprio ad Eysseric il compito di garantire la giusta imprevedibilità al reparto offensivo, il realtà però, l’ex Nizza sin qui in Italia solo a tratti ha fatto intravedere le sue qualità.

Frenato da qualche infortunio, ma anche da un adattamento alla Serie A che non è stato certamente dei più rapidi, Eysseric, in riva all’Arno, ha ben presto i galloni da titolare, perdendo di settimana in settimana posizioni nelle gerarchie del tecnico gigliato. I numeri a tal proposito non mentono: il fantasista transalpino ha sin qui giocato solo 15 partite su 30 in campionato, appena 5 delle quali da titolare.

Valentin Eysseric Crotone Fiorentina Serie A

Pochi i guizzi offerti, nessun goal ed un solo assist (preziosissimo contro l’Inter lo scorso 5 gennaio), questo il magro apporto offerto da agosto alla causa viola.

Tornato dopo lungo tempo nella formazione titolare in occasione dell’ultima sfida giocata al Franchi contro il Crotone, Eysseric potrebbe nel prossimo turno di campionato la sua chance più importante da quando è approdato a Firenze. L’infortunio che nelle ultime settimane sta bloccando Thereau, unito alla squalifica di Federico Chiesa, potrebbero offrirgli una maglia in occasione della gara che vedrà i gigliati opposti sabato sera alla Roma.

Pioli potrebbe infatti optare per un 4-3-2-1 che prevede proprio Eysseric e Saponara alle spalle dell’unica punta Simeone. Se l’ex Empoli nelle ultime partite è riuscito a dare una svolta alla sua annata (e alla sua esperienza in viola), l’ex Nizza ha la possibilità di mettersi in mostra contro un avversario di valore e in una sfida dal peso specifico importante.

Rilanciatasi grazie a cinque vittorie consecutive, la Fiorentina è infatti tornata a sognare una qualificazione europea e riuscire a strappare punti all’Olimpico potrebbe essere fondamentale.

Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, Fornals dal Villarreal per giugno
Prossimo articolo:
L’audio Whatsapp di Sala: "L'aereo sembra cadere a pezzi..."
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Il Parma su Iturbe
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Higuain va al Chelsea: risolti gli ultimi dettagli
Prossimo articolo:
Calciomercato Parma, tentativo per riportare in Italia Iturbe
Chiudi