Condizioni Sarri, arriva il comunicato della Juventus: "Polmonite"

Commenti()
Getty Images
Maurizio Sarri non ha diretto l'allenamento odierno della Juventus, con gli esami che "hanno confermato una polmonite". A rischio la presenza a Parma.

Maurizio Sarri, dopo lo stop forzato dell'ultimo fine settimana, non ha potuto dirigere l'allemento odierno della Juventus. Il tecnico si è sottoposto ad accertamenti clinici che, come reso noto dal club bianconero, hanno confermato la presenza di una polmonite.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

"Maurizio Sarri, dopo il riposo osservato nel fine settimana, è venuto al JTC dove ha coordinato il lavoro del suo staff. Purtroppo non ha potuto dirigere sul campo l’allenamento a causa del persistere della sindrome influenzale, che lo ha colpito durante la scorsa settimana. Nel tardo pomeriggio è stato sottoposto ad ulteriori accertamenti che hanno confermato una polmonite per la quale è stata prescritta terapia specifica. L’allenatore ha autorizzato il club a comunicare il proprio stato di salute".

Sicuramente un problema imprevisto per la squadra bianconera, a pochi giorni dall'esordio in campionato che vedrà i Campioni d'Italia impegnati al Tardini nell'anticipo con il Parma.

In attesa che l'allenatore napoletano guarisca e torni in piena forma, sarà il suo vice Giovanni Martusciello, assieme agli altri collaboratori tecnici, a guidare la squadra in allenamento e forse anche per la gara contro i Ducali, per la quale la presenza in panchina di Sarri appare a questo punto a rischio.

Chiudi