Calciomercato Lazio, Pasalic nel mirino: si punta al prestito

Commenti()
Getty Images
Betis, Valencia e Lazio vogliono Pasalic in prestito: possibile rinnovo contrattuale e nuova cessione per l'ex centrocampista del Milan.

Deulofeu, Honda, Ocampos, Pasalic. Sono questi i giocatori che hanno lasciato il Milan nell'attuale sessione di calciomercato, tra fine prestiti ed addii da svincolati. Oltre ad Ocampos, tornato al Genoa, anche Mario Pasalic potrebbe affrontare i rossoneri da avversario nel prossimo torneo di Serie A: sulle sue tracce c'è la Lazio.

Rispetto a quasi tutte le altre squadre impegnate in Europa nella prossima annata, la Lazio non si è ancora realmente mossa nè sul calciomercato in entrata, nè su quello in uscita: del resto la priorità della società biancoceleste è quella di trattenere tutti i big e sopratutto di capire il futuro di Keita, prima di acquistare e rinforzare la squadra.

Negli ultimi giorni è comunque aumentato l'interesse per Pasalic, che dopo il prestito al Milan della scorsa stagione è tornato alla corte di Conte, al Chelsea: in scadenza contrattuale con i Blues nel giugno 2018, il centrocampista croato che ha regalato la Supercoppa Italia ai rossoneri potrebbe rinnovare ed essere nuovamente ceduto a titolo temporaneo. Magari alla Lazio.

L'articolo prosegue qui sotto

La concorrenza per Pasalic è comunque forte: questa, oltre a quella turca del Galatasaray, arriva sopratutto dalla Spagna, dove Valencia e sopratutto Betis Siviglia si sono mosse da qualche giorno per chiederne il prestito al Chelsea. Del resto è un classe 1995 con ampi margini di crescita, mostrati solo in parte nella sua prima e fin qui unica annata italiana.

Con il Milan ha segnato cinque goal in ventiquattro presenze senza comunque mai brillare realmente, realizzando però lo storico rigore decisivo a Doha che ha portato la Supercoppa Italiana al club di Montella. Acquistato dal Chelsea nel 2014 non ha avuto possibilità in quel di Londra e difficilmente le avrà in futuro: basti pensare alla serie di prestiti a Elche, Monaco e per l'appunto, Milan.

La Lazio punta al prestito, Pasalic è attratto da un ritorno in Italia: avendo giocato anche in Spagna, però, il centrocampista croato valuterebbe con attenzione anche il trasferimento nella Liga. Settimana decisiva per il giocatore nato a Magonza ma cresciuto in Croazia: l'Europa League con i capitolini è possibile.

Chiudi