Notizie Risultati Live
Bundesliga

Bayern, infortunio all'adduttore per Boateng: addio Mondiali?

15:18 CEST 26/04/18
Jerome Boateng Bayern Munich Real Madrid Champions League
Il guaio fisico col Real può costare caro a Jerome Boateng, che potrebbe star fuori dalle 4 alle 6 settimane. Ko anche Robben e Javi Martinez.

Non bastasse il ko casalingo nell'andata contro il Real Madrid, che riduce al minimo le speranze di approdare alla finale di Kiev, il Bayern Monaco maledice anche gli infortuni: quello di Arjen Robben, ma soprattutto quello capitato a Jerome Boateng.

Il difensore tedesco ha dovuto abbandonare il campo poco dopo la mezz'ora della gara dell'Allianz Arena a causa di un problema all'adduttore della coscia sinistra. E ora si perderà non soltanto la semifinale di ritorno in programma martedì 1° maggio, ma, forse, anche il finale di stagione e addirittura i Mondiali con la maglia della Germania.

Il Bayern non ha specificato i tempi di recupero di Boateng, ma secondo i quotidiano 'SportBild' l'ex Manchester City dovrà rimanere lontano dai campi per un periodo compreso dalle 4 alle 6 settimane. Ovvero, in pratica, un mese e mezzo. Un mezzo disastro, con i Mondiali sempre più vicini.

Quella disputata ieri sera contro il Real Madrid potrebbe essere così l'ultima partita di Boateng con la maglia del Bayern: non più al centro delle attenzioni come qualche anno fa, anche a causa di qualche guaio fisico di troppo, il difensore tedesco di origini ghanesi sta pensando seriamente di cambiare squadra in estate.

"Al Bayern ho vinto tutto - ha detto Boateng al magazine 'Socrates' - e sono arrivato a un punto in cui mi pongo delle questioni: 'Quali obiettivi non ho ancora raggiunto? Voglio mettermi alla prova sempre nello stesso club e sempre alle stesse condizioni?' È una questione di sfide".

Boateng non è però l'unico giocatore infortunatosi durante il match col Real Madrid: come comunicato dal Bayern, Arjen Robben ha rimediato "un infortunio all'inguine sinistro, causato da un disfunzionamento muscolare", mentre Javi Martinez dovrà stare a riposo per un paio di giorni a causa di un trauma cranico. Anche qui niente indicazioni sui tempi di recupero, ma l'olandese dovrebbe saltare il match di ritorno.