Barcellona, Rafinha finisce ko: rottura del legamento crociato

Commenti()
Gonzalo Arroyo Moreno
Rafinha, l'anno scorso in prestito all'Inter, ha riportato la rottura del legamento crociato sinistro durante Atletico Madrid-Barcellona.

Brutte notizie per il Barcellona che dovrà fare a meno di Rafinha nei prossimi mesi. L'ex giocatore dell'Inter ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore sinistro durante la partita contro l'Atletico Madrid e verrà operato.

Clicca qui per attivare il mese gratuito su DAZN: vedi tutta la Liga in esclusiva, in streaming e on demand

La carriera del brasiliano, che quest'anno aveva finora trovato poco spazio, è stata costellata di infortuni e già nel 2015 Rafinha aveva subito la rottura del crociato restando fuori per circa 5 mesi.

Un periodo di stop che probabilmente sarà necessario anche stavolta per recuperare al meglio dal brutto infortunio e che, soprattutto, fa svanire la possibilità di un ritorno in Italia già a gennaio dato che la sua stagione può considerarsi praticamente finita.

Secondo le ultime voci di calciomercato infatti Rafinha era finito nel mirino della Roma che stava pensando a lui per regalare un'alternativa di qualità a Di Francesco.

In casa Barcellona peraltro piove sul bagnato dato che, oltre a Rafinha, è costretto a fermarsi pure Sergi Roberto anche se in questo caso lo stop dovrebbe essere 'solo' di 3-4 settimane a causa di un problema muscolare accusato sempre contro l'Atletico Madrid.

Prossimo articolo:
Frosinone-Atalanta, le pagelle: Zapata devastante, Krajnc in difficoltà
Prossimo articolo:
SPAL-Bologna: formazioni ufficiali e dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Classifica marcatori Serie A 2018/2019
Prossimo articolo:
Fiorentina-Sampdoria: formazioni ufficiali e dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Frosinone-Atalanta 0-5: Zapata fa poker, 'Dea' da sogno
Chiudi