Notizie Risultati Live
Calciomercato

Badelj saluta la Fiorentina: "Voglio mettermi alla prova"

10:38 CEST 29/05/18
Milan Badelj Fiorentina
Il centrocampista croato, diventato capitano dopo la morte di Astori, saluta la Fiorentina con una lettera: "Grazie, mi sento uno di voi".

Ora è ufficiale, Milan Badelj lascia la Fiorentina. Il centrocampista croato, diventato capitano dopo la tragica scomparsa di Astori, ha deciso di non rinnovare il contratto in scadenza.

A spiegarne i motivi è stato lo stesso Badelj con una lunga lettera pubblicata sul sito del club: "Non ci sono sempre scelte facili nella vita, anche quando sembra che lo siano ma in realtà ognuno di noi è diverso e quelli che mi conoscono sanno che sono una persona che cerca sempre di andare oltre.

Forse sbaglio ma anche ‘oggi’ vorrei provare ad andare oltre, lasciando il luogo che considero casa mia, luogo dove ho trovato serenità, equilibrio e felicità. Poi però devo fare i conti anche con la realtà: la vita di un giocatore non è lunghissima e io purtroppo non sono pronto per  dedicarmi alla Fiorentina per sempre: ho ancora la voglia e l'entusiasmo di mettermi alla prova".

Quindi Badelj ringrazia Firenze e la Fiorentina per gli anni trascorsi in viola: "Sono stati momenti indimenticabili sia nel bene che nel male ma lo abbiamo sempre fatto insieme e questo mi fa essere orgoglioso e mi fa sentire parte di VOI. Ma permettetemi di dire grazie soprattutto ai miei compagni di quest’anno, senza aggiungere perché...".

A questo punto resta da capire quale sarà il futuro di Badelj che negli ultimi mesi era stato a lungo seguito dal Milan ma ora non sembra più tra le priorità dei rossoneri, mentre ci sarebbe da registrare l'interessamento di Inter e Lazio