Ucraina, Zinchenko in goal: cade il record di Shevchenko

Ultimo aggiornamento
Commenti()
Getty Images
Oleksandr Zinchenko segnando contro la Romania, è diventato il più giovane marcatore con l'Ucraina. Cade il record di Shevchenko.

E' considerato il più grande giocatore della storia del calcio ucraino, un fenomeno che nel corso della sua carriera ha fatto vedere cose meravigliose sia con la maglia del Milan che con quella della sua Nazionale, tanto da meritarsi anche il Pallone d'Oro nel 2004.

Andriy Shevchenko è stato uno dei più grandi cannonieri europei degli ultimi anni, in occasione però della sfida tra Romania ed Ucraina, si è visto sottrarre un record che resisteva ormai da 20 anni.

L'ex fuoriclasse di Dinamo Kiev, Milan e Chelsea infatti, nel maggio del 1996 trovò il goal in un'amichevole contro la Turchia diventando a 19 anni e 214 giorni, il più giovane marcatore con la maglia dell'Ucraina.

Primato questo che gli è stato tolto da Oleksandr Zinchenko in occasione della sfida vinta contro la Romania per 3-4. Il talento dell'FK Ufa, segnando il goal del momentaneo 1-2 a Torino, ha battuto il record del grande Sheva visto che è andato in rete a 19 anni e 165 giorni. 

Zinchenko, che nelle ultime settimane ha lavorato sodo per mettersi alle spalle un infortunio, è stato inserito da Fomenko nella lista dei preconvocati per Euro 2016.

 

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Champions League 2018/2019: calendario, dove vederla in tv-streaming, sorteggi e risultati
Prossimo articolo:
Allegri fa spallucce: "Abbiamo scelto le due meno dolorose da perdere"
Prossimo articolo:
Europa League: Napoli, Inter e le squadre retrocesse dalla Champions
Chiudi