Roma, infortunio al ginocchio per Zappacosta: si teme la rottura del crociato

Commenti()
Getty
Roma in ansia per Davide Zappacosta, che si è fatto male in allenamento: in attesa degli esami, il timore riguarda la possibile rottura del crociato.

A distanza di qualche anno dai due tragici infortuni di Alessandro Florenzi, la sfortuna torna ad aleggiare su Trigoria e sulla Roma, in grande ansia per Davide Zappacosta: l'ex terzino di Atalanta e Torino si è infortunato a un ginocchio e, ora, per lui si teme addirittura la rottura del crociato.

Con DAZN segui 3 partite della Serie A TIM a giornata IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Zappacosta si è fatto male durante l'allenamento di questa mattina e attualmente è a Villa Stuart per capire con certezza l'entità del suo infortunio. In attesa che la Roma dirami un comunicato ufficiale, il rischio è quello già citato: rottura del legamento crociato.

Se i sempre più concreti timori sull'infortunio di Zappacosta saranno confermati, la conseguenza sarà inevitabile: stop di diversi mesi per il terzino giallorosso, che sarà costretto a perdersi quasi tutto il resto della stagione.

Zappacosta, peraltro, era appena rientrato da un altro infortunio, questa volta al soleo. Un guaio che, dopo lo spezzone di partita disputato nella gara d'esordio in Serie A contro il Genoa, lo aveva allontanato dai campi per qualche settimana, prima di essere nuovamente convocato contro il Wolfsberger in Europa League.

Da tenere in considerazione anche la situazione contrattuale di Zappacosta, in prestito per soli sei mesi dal Chelsea con rinnovo automatico fino al 2020. La sua avventura in giallorosso, insomma, potrebbe essere già conclusa. La Roma incrocia le dita.

Chiudi