Real Madrid-Hazard, Perez ammette: "Ho molta speranza che venga quest'anno"

Commenti()
Florentino Perez conferma il forte interesse del Real Madrid per Hazard: "Ci provo da anni. Mbappé e Neymar? Non ne abbiamo parlato".

Florentino Perez esce allo scoperto e, durante una lunga intervista rilasciata alla trasmissione 'El Transistor' di Onda Cero, conferma il forte interesse del Real Madrid per Eden Hazard.

Con DAZN segui la Liga IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Il presidente del Real Madrid ovviamente non può sbilanciarsi sullo stato della trattativa dato che il Chelsea domani giocherà la finale di Europa League contro l'Arsenal, ma ammette che il belga è un obiettivo di mercato.

"Come possiamo parlare a un club che deve giocare una finale? Abbiamo cercato per anni di fare diventare Hazard un giocatore del Real Madrid e quest'anno spero di riuscirci. Ho molta speranza. E' uno dei più grandi rimasti nel calcio".

Strappare Hazard al Chelsea però non sarà facile neanche stavolta dato che Abramovich, secondo 'Sky Sport Inghilterra', pretenderebbe addirittura 130 milioni di sterline pari a poco meno di 150 milioni di euro.

Perez invece smentisce il presunto interesse del Real Madrid per Kylian Mbappè e Neymar, stelle del PSG.

"Io e Zidane non ne abbiamo parlato. Nè nessuno di noi è andato a parlare con loro. Già l'anno scorso abbiamo dovuto smentire queste voci. Stavolta, se saremo interessati, parleremo col loro club".

Il presidente del Real Madrid sembra più possibilista sull'acquisto del bomber Jovic dall'Eintracht Francoforte.

"Ci sono giocatori che piacciono a tutti. Griezmann? Nessuno me lo ha offerto, ne sono sicuro".

Infine Perez nega di avere ricevuto offerte per Bale, che comunque è ormai in rotta con Zidane e sembra destinato a lasciare il Real Madrid.

"Non abbiamo ricevuto nessuna offerta per Bale nè per altri giocatori. 150 milioni per Asensio? E' falso".

Chiudi