Portogallo, Pepe MVP della finale: "Dovevamo vincere per Ronaldo"

Commenti()
Getty
Pepe commenta la vittoria del Portogallo in finale all'Europeo contro la Francia: "Dovevamo vincere per Ronaldo, abbiamo versato sangue, sudore e lacrime".

Primo storico trionfo in una grande competizione per il Portogallo, vittorioso sulla Francia in finale dell'Europeo: decisiva la rete messa a segno nel secondo tempo supplementare da Eder, che ha fatto esplodere di gioia un intero popolo.

Nominato come il miglior giocatore della partita dall'UEFA, il difensore Pepe ha voluto dedicare la vittoria al compagno di squadra Cristiano Ronaldo: "Non è stato facile perché abbiamo perso il nostro uomo migliore dopo pochi minuti. Quando ho visto che usciva in barella ho detto ai miei compagni che dovevamo vincere per lui".

"Il tecnico è stato molto bravo - ammette Pepe - nel fare i cambi giusti e dare il giusto equilibrio alla squadra. Abbiamo vinto perché sono state versato lacrime, sangue e sudore, una pagina bellissima del calcio portoghese è stata appena scritta".

Per il giocatore del Real Madrid non si è trattato però di un match semplice: al fischio finale ha scaricato tutta la tensione accumulata nel corso della gara vomitando sul terreno di gioco.

Chiudi